in ,

Fedez picchiato dal vicino di casa per la musica troppo alta: trauma alla mandibola

Brutta avventura per il rapper Fedez che questa mattina all’alba è stato trasportato in ospedale a Milano dopo aver litigato con il vicino a causa del volume della musica troppo alto proveniente proprio dall’appartamento del volto noto della tv; per il cantante un trauma alla mandibola con 15 giorni di prognosi mentre per il vicino un trauma facciale che comporterà 10 giorni di prognosi.

Secondo le prime ricostruzioni, erano circa le 6 del mattino quando il vicino di casa, un uomo di 41 anni, avrebbe bussato alla porta dell’abitazione di Fedez dove si stava svolgendo una festa con una decina di persone; l’uomo si sarebbe lamentato del volume troppo alto della musica e durante la discussione i toni si sono subito accesi fino a trasformarsi in un vero e proprio litigio.

Non è ancora chiaro chi dei due abbia iniziato sferrando il primo colpo all’altro e al momento non sarebbe stata sporta alcuna denuncia da nessuna delle parti; l’ambulanza ha poi trasportato Fedez all’ospedale San Paolo per essere medicato alla mandibola mentre il vicino di casa è stato trasportato al San Carlo. Entrambi sono già stati dimessi.

pasqua 2016 eventi riccione venezia torino milano

Eventi Pasqua 2016, da Riccione a Venezia: gli appuntamenti da non perdere

pranzo vegetariano pasqua

Pasqua 2016 pranzo vegetariano: ricette veloci per un menù facile da preparare