in

Feltri a “La Zanzara”: “Berlusconi ha candidato 10 mignotte”

Non ci sta, Vittorio Feltri. Il Popolo della Libertà, anche secondo i sondaggi più positivi, intravede la sconfitta alle prossime elezioni e l’ex direttore de “Il Giornale” attacca duramente Silvio Berlusconi in persona.

Intervenuto nel corso del programma radiofonico “La Zanzara” di Radio Rai, l’editorialista se l’è presa con le donne candidate nelle liste del Popolo della Libertà, sia alla Camera dei Deputati che al Senato della Repubblica, per le elezioni politiche ormai imminenti.

Berlusconi e Dell'Utri

“Ha candidato di nuovo delle mignotte, sono almeno dieci” – ha sbottato il noto giornalista ai microni della trasmissione radiofonica (tra le più seguite in Italia), accusando come non mai quello che è in pratica il suo datore di lavoro. E poi: “Le liste? Alcuni nomi mi fanno venire conati di vomito”. Infine ha aggiunto: “Quasi quasi mi viene voglia di votare Beppe Grillo. Stavolta mi sa che voterò proprio per lui…”

La notizia è stata ovviamente ripresa dai principali organi d’informazione italiani, a partire ovviamente da Libero, il “gemello” de “Il Giornale”

[visibile]

Fai il Login Con Facebook per vedere l’intervista di VITTORIO FELTRI a “La Zanzara”

[/visibile]
[nascosto]

[/nascosto]

Balotelli al Milan, video della prima intervista in rossonero

Incontro Bersani Berlusconi

Elezioni, Confronto tv tra Candidati su Mediaset?