in

Femminismo in Svezia: scopri cosa possono denunciare ora le donne in ufficio

Femminismo in Svezia: oggi le donne lavoratrici hanno una linea telefonica dedicata per denunciare un abuso apparentemente frequente. Se un uomo fornisce ad una sua collega donna una spiegazione, senza che la collega donna l’abbia richiesta, è possibile denunciare questo maltrattamento ad una linea telefonica aperta appositamente da Unionen, un sindacato che rappresenta 600.000 lavoratori del settore privato. Questo comportamento è noto, nel mondo anglosassone, con il neologismo “mansplaining” nato dall’unione di “man”-uomo ed “explaining”-spiegare. Viene chiarito che questo comportamento è particolarmente sgradevole, quando la donna conosce già l’argomento che le viene spiegato e magari è addirittura più competente del collega maschio in materia. La linea telefonica sarà gestita da un esperto di parità di genere e risponderanno un gruppo di politici, scienziati e comici femministi. Alle lavoratrici che chiameranno verrà consigliato come reagire e quali iniziative prendere nello specifico. Al momento non ci sono risposte standard che verranno fornite: il centralinista di turno darà consigli sulla base della propria personale esperienza.

Linkedin CHIUSURA SITO

Russia blocco Linkedin, chiesta chiusura sito: violerebbe la legge sulla privacy

Pensioni 2017 news: età pensionabile, Governo disponile a rivedere calcolo dell'aspettiva di vita

Pensioni 2016 news oggi: pensione anticipata e usuranti, requisti e platee, verso una modifica?