in

Ferguson-Beckham, il tecnico: “Ecco perché fu giusto cederlo al Real…”

Il rapporto tra Alex Ferguson, storico allenatore del Manchester United, e David Beckham è sempre stato molto contrastato e soprattutto negli ultimi anni non sono mancate le frecciate diretta tra i due.

Questa volta è l’ex allenatore dei Red Devils a fare dichiarazioni importanti sul calciatore inglese, stella internazionale: “Il David che conobbi a 12 anni, voglioso e sognatore mi colpì particolarmente ma le cose cambiarono dopo il matrimonio con Victoria Adams. Purtroppo dopo averla conosciuta è diventato il Beckham che conosciamo tutti, personaggio e sempre al centro di tanti gossip e perciò penso che la scelta di cederlo a Madrid fu più che giusta”.

Seguici sul nostro canale Telegram

Natalia Estrada e la sua notte da incubo: narcotizzata e derubata di 50 mila euro

inizitaive bambini IBBY camp 2013

Giornata mondiale del sorriso: ridi perché fa bene