in

Ferragosto 2016 a Palermo, Firenze e Torino: eventi, mostre e gite fuori porta

State pensando a dove andare a Ferragosto? Che siate a Torino, Firenze o Palermo, poco importa: tra gite fuori porta ed eventi curiosi, trascorrerete una piacevole giornata di festa, in città o nei dintorni.

A Palermo. Qui il Ferragosto fa rima con spiagge paradisiache e percorsi naturalistici. Se avete intenzione di trascorrere il 15 agosto in città, vi consigliamo di far tappa all’Orto Botanico, sorprendente museo all’aperto che vanta una ricca collezione di piante tropicali (qui orari e tariffe) oppure di visitare quel gioiello che è Palazzo Reale, con la mostra dedicata ad Antonio Ligabue e alla sua arte tormentata (qui le informazioni). Se sarete nei pressi di Palermo fin dai giorni precedenti, non perdetevi la “Sagra della Spiga” a Gangi, affascinante borgo dell’entroterra: la festa paesana, che si svolge quest’anno il 7 e il 14 agosto, è una manifestazione folkloristica che rievoca le tradizioni, la cultura e i costumi della civiltà contadina, intrecciandoli al mito di Demetra, dea delle messi, e al paganesimo (sulla pagina Facebook della proloco, trovate tutte le informazioni utili).

SCOPRI TUTTE LE IDEE PER IL FERRAGOSTO 2016 SU URBAN POST!

A Firenze. Oltre a scoprire gli angoli “green” della città con il nostro itinerario, vi invitiamo a visitare Palazzo Pitti, dove è in corso una curiosa mostra dedicata a buffoni e villani della Corte dei Medici, oppure a raggiungere Palazzo Pitti: qui vanno in scena moda contemporanea e fotografia, in occasione della mostra “Visions of fashion”, che raccoglie gli scatti di Karl Lagerfeld. Per una gita fuori porta, potreste optare per le verdi colline toscane, immergervi nella magia nel mondo medievale di San Gimignano, o attraversare le colline del Chianti, di cui apprezzare paesaggi e sapori.

A Torino. Tra le mostre imperdibili nella città sabauda, vi segnaliamo quella dedicata al mito di Marilyn Monroe a Palazzo Madama o al mondo del reporter Steve McCurry alla Reggia di Venaria Reale. Non volete rinunciare alla classica gita “fuori porta”, vi consigliamo di raggiungere il Castello di Masino, bene FAI raggiungibile in un’ora di macchina: il 15 agosto si potrà vivere una giornata di relax e giochi all’aria aperta (tra cui una caccia a tesoro per i più piccoli) nel parco del Castello, utilizzando il parco per il pic-nic. Se avete a disposizione un’intera giornata, potreste raggiungere il Lago Maggiore e scoprire le Isole Borromee, famose tanto per la bellezza paesaggistica quanto per i palazzi e i giardini storici.

In apertura: veduta da Castello Masino – foto tratta dalla pagina Facebook “FAI – Castello e Parco di Masino

viaggi privati spazio moon express

Viaggi privati nello Spazio: Moon Express si prepara a scoprire la Luna

depressione tendenza suicidio

Depressione, un esame del sangue rivelerà tendenze suicide