in

Ferragosto 2016 in Sicilia: gli eventi imperdibili, dalle sagre paesane alle feste medievali

Volete che gli ingredienti della vostra vacanza di Ferragosto siano mare, divertimento, folclore e cibo appetitoso? La meta che fa per voi non può essere altra che la Sicilia: ecco una carrellata di eventi bellissimi o appetitosi che contribuirà a rendere speciale il vostro viaggio.

Nei pressi di Catania, imperdibile è l’appuntamento con la festa medievale di Motta Sant’Anastasia, promossa per il 21esimo anno dall’Associazione Casa Normanna del Rione Vecchia Matrice. Anche questa edizione – in programma dal 7 al 15 agosto 2016 – trasformerà il borgo in un palcoscenico a cielo aperto pronto a rievocare le atmosfere medievali, tra sbandieratori, musici, giullari e chi più ne ha più ne metta. Oltre agli spettacoli degli artisti di strada, il programma prevede anche momenti appetitosi, dove i partecipanti potranno gustare zuppe e prelibatezze arabo-andaluse: siamo certi che non sarà difficile convincervi a partecipare! Per ogni aggiornamento consultate il portale ufficiale.

SCOPRI TUTTE LE PROPOSTE PER UN VIAGGIO IN SICILIA SU URBAN POST!

Rimanendo in provincia di Catania, ma spostandoci sulle pendici dell’Etna, potreste pensare di raggiungere Ragalna, dove il 15 agosto è atteso l’ultimo appuntamento nell’ambito della rassegna “Etna sotto le stelle”: nell’incantevole cornice naturale della contrada Serra la Nave, a circa 1.790 metri sul livello del mare, i partecipanti potranno intrattenersi tra escursioni, concerti e assaggi gastronomici. Per conoscere il programma dettagliato fate riferimento alla pagina Facebook: se siete in zona, considerate che si farà festa anche il 6 agosto.

State pensando di raggiungere il Messinese? Nel cuore del Parco dei Nebrodi, raggiungete il piccolo borgo di Mistretta in occasione del Festival Internazionale del Folclore Amastratino, con le sue esibizioni di gruppi folcloristici provenienti da Italia, Polonia, Taiwan, Honduras e Nuova Zelanda (appuntamento 15 agosto). Sempre nel Messinese il giorno successivo, martedì 16 agosto, si fa festa a Gesso‬, località conosciuta anche come “Patria del Cannolo”: qui è attesa la Rassegna Popolare Ibbisota, che merita di essere visitata per la sfilata di carretti siciliani e ovviamente per la pasticceria.

Non volete rinunciare a una full-immersion nei sapori siciliani? La meta che fa al caso vostro è il borgo feudale di Rosolini, nel Siracusano, dove dal 12 al 15 agosto si festeggia la celebre Sagra dell’Arancino, che abbina al piacere gastronomico musica e spettacolo. Oltre a visitare i siti archeologici della città, potrete scoprire le campagne dell’entroterra, con le loro coltivazioni di mandorli, agrumi e ulivi.

In apertura: cannoli siciliani – Image Credits Stefano Mortellaro/Wikimedia Commons

Written by Corinna Garuffi

Trentun anni, laureata in Scienze della Comunicazione, lavora da anni nel sociale. Da sempre alla ricerca di notizie inerenti al mondo del volontariato e alle opportunità offerte dell’Unione Europea, è anche appassionata di fotografia, arte e cucina. Indossa per la prima volta le vesti di blogger.

Calciomercato Juventus

Calciomercato Juventus tutte le trattative per il dopo Pogba

insonnia rimedi naturali

Insonnia rimedi naturali: integratori, alimenti e piante