in ,

Ferrara choc, due donne sorprendono ladri: in fin di vita per 300 euro

Una notizia shock arriva da Ferrara, la tranquilla cittadina in Emilia Romagna: due donne sono sono state ridotte in gravissime condizioni da dei ladri sorpresi a rubare.

Le donne, Cloe Govoni e Maria Humeiuc, rispettivamente di 84 e 53 anni, sono state colpite alla testa da un bastone nel corso di un furto degenerato in rapina violenta. Il fatto è successo in Via Lunga 4 a Renazzo di Cento, in provincia di Ferrara: dalle prime indiscrezioni sembra che i banditi, che hanno riempito di botte le donne, abbiano rubato solamente 300 euro per poi fuggire a bordo di un’automobile.

L’84enne ha subito un grave trauma cranico ed è stata trasportata all’Ospedale di Cona mentre la nuora è stata trasferita all’Ospedale Maggiore di Bologna con l’elisoccorso. I Carabinieri hanno ora aperto le indagini: la prima ipotesi è che le due donne hanno sorpreso i ladri che hanno reagito selvaggiamente riducendole in fin di vita.

sinai disastro aereo

Aereo caduto Sinai, Volo Easyjet su Maplensa: stasera il rimpatrio di 157 italiani

Dove andare a sciare in Trentino Alto-Adige spendendo poco

Dove andare a sciare in Trentino Alto-Adige spendendo poco