in

Ferrara, giovane muore a poche ore dalla laurea: eccessi nei festeggiamenti

Il dramma a poche ore dalla grande gioia: succede a Ferrara dove un giovane 34enne di Lauria, in provincia di Potenza, muore poco dopo la laurea in Giurisprudenza. Ancora da accertare le cause del malore, ma – secondo gli inquirenti – potrebbe trattarsi di un eccesso nei ‘festeggiamenti’. Una notte brava costata la vita ad Adriano Bianco, studente fuori sede all’Università emiliana.

ferrara giovane muore dopo laurea

Ferrara, giovane muore poche ore dopo la laurea: il decesso a casa di un amico

È mercoledì 4 dicembre 2019 quando Adriano arriva a Ferrara insieme ai famigliari per festeggiare la conclusione del corso di studi in Giurisprudenza. Dopo la discussione della tesi, nel tardo pomeriggio, il giovane Bianco accompagna i parenti in stazione – di ritorno in Basilicata – per poi raggiungere alcuni amici e proseguire con loro i festeggiamenti. Un giro in alcuni locali del centro e poi il fine serata a casa di un amico in via Boiardo. Nell’appartamento vivono tre universitari: due veneti e un bresciano; Adriano si poggia sul divano ma di lì a poco comincia a sentirsi male. Il neolaureato è in preda ad una crisi respiratoria e i ragazzi danno l’allarme, chiamando i soccorsi. In pochi minuti giunge sul posto il personale del 118, seguito dai carabinieri: sono circa le 5 del mattino.

Autopsia e test tossicologici per confermare le cause della morte

Inutili i tentativi disperati dei sanitari. I primi accertamenti dei carabinieri escludono la morte violenta, piano piano iniziano a vagliare altre ipotesi: secondo quanto emerso dai rilievi, il decesso del giovane in quella casa di Ferrara sarebbe da ricercarsi in un malore fatale, causato – probabilmente – da un mix letale di alcol e sostanze stupefacenti. In attesa dell’autopsia e dei risultati dei test tossicologici, disposti dal pubblico ministero di turno Andrea Maggioni, i carabinieri stanno svolgendo accertamenti per ricostruire i movimenti di Bianco nel corso della serata e individuare eventuali testimoni in grado di far luce sulle ultime ore di Adriano.

ferrara giovane muore dopo laurea

Leggi anche —> Terremoto Napoli nella notte, magnitudo 2.8: la più energica dal 2006

Erica Piamonte Instagram, provocante anche con un maglione: «Perfezione in una sola persona»

Emilio Fede

Emilio Fede, la moglie Diana: «Berlusconi è un ingrato, pensa solo per sé…», poi smentisce