in

Ferrari 488 Spider: il nuovo bolide di Maranello al Salone di Francoforte

Farà il suo debutto al prossimo Salone dell’auto di Francoforte, in programma dal 19 al 27 settembre, la nuova Ferrari 488 Spider, che entrerà nella storia per essere la vettura con motore 8 cilindri da 670 cavalli più performante di sempre; il bolide proveniente da Maranello potrà accelerare da 0 a 100km/h in 3 secondi e da 0 a 200km/h in 8,7 e potrà raggiungere la massima velocità di circa 325km/h. La 488 sarà dotata di doppia frizione e cambio automatico a 7 marce.

Dando una prima occhiata alla vettura, è chiaro che la Ferrari ha voluto unire alla volontà di dare continuità ad una linea ormai di successo, quella di inserire novità aerodinamiche e tecnologiche che possano renderla sempre più all’avanguardia. Non soltanto dunque il concept della supercar: a Maranello hanno chiaramente collaborato con il comparto corse per alcune caratteristiche di aerodinamica, a cui daremo più spazio successivamente. Tornando alle specifiche tecniche, la 488 spider sarà dotata di un tetto rigido ripiegabile; è stata confermata già da alcuni mesi la presenza del RHT (Retractable Hard Top) innovazione strutturale del telaio che permetterà di rendere la vettura più leggera, addirittura ben 25 chilogrammi in meno rispetto alle altr. Sarà l’aerodinamica uno dei punti forti di questa nuova vettura come scritto in precedenza, visto che la 488 Spider sarà dotata di due dispositivi assolutamente innovativi.

La Casa del Cavallino ha investito molto su questo punto, rendendo la Ferrari 488 Spider la più efficiente di sempre: sono stati introdotti spoiler soffiato e fondo aerodinamico con generatore di vortici. Una menzione speciale va all’utilizzo di leghe d’allumino combinate con altri materiali che sono state utilizzate per realizzare lo space frame che rendono il telaio della 488 Spider all’avanguardia. Il prezzo si aggira sui 200.000, una cifra decisamente inferiore alla vendita record della F40 acquistata all’asta per 1 milione di euro lo scorso agosto ma comunque una cifra importante per una vettura spettacolare. Insomma un “giocattolo” con numeri davvero importanti che non vorreste mai si rompesse: i costi delle parti di ricambio di un bolide del genere potrebbero essere davvero elevati anche se la vendita online sta abbattendo anche questo confine visto che è possibile trovare i ricambi originali di una Ferrari anche sul web. Non ci resta che attendere il suo “esordio” in anteprima mondiale a Francoforte per poterla vedere dal vivo.

 

 

Grey's Anatomy 12 anticipazioni

Grey’s Anatomy 12 anticipazioni e trailer ufficiale: Miranda Bailey contro Catherine Avery (VIDEO)

uomini e donne Trono over Anticipazioni Giorgio Manetti

Uomini e Donne over, Giorgio Manetti è single: Tina Cipollari gli cerca una fidanzata