in ,

Ferrari: l’addio di Domenicali e l’arrivo di Mattiacci

Il ruolo di team principal della Ferrari non è più nelle mani di Stefano Domenicali. Secondo l’Ansa tutto questo viene confermato dalla stessa scuderia di Maranello. Il deludente inizio del Mondiale di Formula 1 di quest’anno ha gettato lo stesso presidente Montezemolo nello sconforto e venerdì, parlando di Alonso e Raikkonen, ha detto che è dispiaciutissimo che due grandi piloti così non abbiano a disposizione delle monoposto vincenti. Scuderia Ferrari facebook3

Si era capito, tra le righe, che la vera colpa delle pessime prestazioni della Rossa era dovuta al team e al suo vertice. Domenicali dice, nell’atto di rassegnare le dimissioni, che è arrivato il momento di un cambiamento importante e si assume le responsabilità dell’attuale situazione. E questa scelta è stata fatta per il bene della Ferrari. Stefano Domenicali

Il nuovo team principal della Ferrari è Marco Mattiacci, presidente ed dal 2010 amministratore delegato di Ferrari North America. È romano 43enne, sposato con tre figli ed è in Ferrari dal 2001. Dal 2007 al 2009 ha lavorato in Estremo Oriente, in Giappone in Cina, dove ha seguito il lancio del marchio Ferrari. Il Presidente Montezemolo, attraverso una nota, ha ringraziato Domenicali per il suo lavoro, dicendo che lo stima e ha dell’affetto per lui data la più che ventennale collaborazione e gli augura ogni bene. Ed augura buon lavoro anche a Mattiacci che ha accettato, di buon grado, questa sfida.

 

Palazzo Montagna Porto Empedocle

Porto Empedocle alias la Vigata di Camilleri: demolito il palazzo dei racconti dello scrittore siciliano

UeD Trono Classico Germana e Tommaso

Anticipazioni Uomini e Donne, Trono Classico: Germana si consola con Fabiano del GF