in

Ferrovie dello Stato: 1.000 assunzioni nel 2017, figure ricercate e posizioni già aperte

Sognate di entrare a far parte del grande gruppo Ferrovie dello Stato? Come reso noto da un comunicato pubblicato sul portale www.fsitaliane.it, l’azienda ha siglato un accordo con le sigle sindacali che nei prossimi mesi porterà all’assunzione di 1.000 figure.

Si rende noto che l’operazione è autofinanziata attraverso le risorse accantonate nel Fondo bilaterale di sostegno al reddito: accompagnando alla pensione lavoratori che hanno maturato fino a un massimo di 36 anni di contributi, il gruppo sarà in grado di assumere altrettante risorse (prevista, in particolare, l’assunzione di macchinisti, capi treno e manutentori).

Curiosi di sapere quali sono le posizioni attualmente aperte? Consultando la pagina dedicata alle ricerche aperte, trovate offerte per operatori specializzati in manutenzione dell’infrastruttura a Verona, Bologna, Firenze, Bari e Reggio Calabria, a cui saranno affidate attività pratico/operative inerenti alla manutenzione, installazione, riparazione e verifica delle infrastrutture ferroviarie. Il gruppo apre le porte anche a diversi esperti in analisi ed elaborazione di dati sui sistemi di trasporto, con competenze diversificate, da assumere a tempo indeterminato.

[urban-lavoro lavoro=”tecnico manutentore” dove=”Italia”/]

Per candidarsi è necessario registrarsi sul portale ufficiale e caricare il proprio curriculum vitae nel format dedicato; ricordatevi che avete tempo fino al 13 o al 14 febbraio (a seconda dell’offerta) per farlo. Continuate, comunque, a tenere monitorato il portale: nei prossimi mesi dovrebbero comparire nuove offerte di lavoro.

->CLICCA QUI SE VUOI CONOSCERE ALTRE OFFERTE DI LAVORO

In apertura: Frecciarossa – Image Credits Peter BrosterTrenitalia ETR 500 Frecciarossa (Red Arrow) (This file is licensed under the Creative Commons Attribution 2.0 Unported license)

vittorio feltri polemica virginia raggi

Virginia Raggi Libero, Feltri replica alle accuse di sessismo e rilancia: “Pistola fumanti”

C’è posta per te ospiti

C’è Posta per Te puntata 11 febbraio 2017 non va in onda: ecco il motivo