in

Ferrovie dello Stato offerte di lavoro: nuove assunzioni per Trenitalia, come candidarsi

Nuove opportunità di lavoro arrivano da Ferrovie dello Stato Italiane SpA, la più importante società operante nel trasporto ferroviario nel nostro paese. Come molti di voi sapranno, infatti, il gruppo ha avviato un piano strategico decennale che prevede l’assunzione di ben 31mila risorse. Tutto questo per potenziare le infrastrutture, ma anche per aggiornare la logistica e mobilità delle varie aziende che compongono la nota holding, di cui fa parte anche Trenitalia, affinché quest’ultima diventi sempre più competitiva a livello internazionale. Per il 2019 la maxi campagna di recruiting porterà all’inserimento di oltre 4mila nuove risorse. Numeri significativi, soprattutto considerando l’attuale situazione di mercato. Vediamo dunque insieme quali sono le figure professionali al momento ricercate.

Trenitalia. Le posizioni aperte

Generalmente Trenitalia seleziona diverse figure da assumere con contratto a tempo determinato, indeterminato e stage. Al momento le posizioni aperte sono per le regioni Lombardia, Sardegna, Lazio e Emilia Romagna. Il gruppo è alla ricerca di:

  • Capi Stazione. Per proporsi è necessario avere almeno il diploma di liceo, patente di guida B e possedere un’età compresa tra 18 e 29 anni. Sedi di lavoro: Direzioni Circolazione RFI di Bologna e Roma – Cagliari. Il contratto previsto è di apprendistato professionalizzante. Il termine ultimo per inviare la propria candidatura è il 27 maggio.
  • Tecnico Gestione Lavori. In questo caso per proporsi è necessario possedere un diploma ad indirizzo tecnico elettrico, elettrotecnico, informatico, meccanico, o meccatronico. In più è requisito fondamentale la patente di guida B. Requisiti preferenziali: residenza nella regione Lombardia, laurea triennale in Ingegneria/Architettura, maggiore votazione conseguita nel diploma. La Sede di lavoro è Milano e il contratto è a tempo indeterminato. Le candidature vanno inviate entro il 19 maggio.

Ferrovie dello stato lavoro 2016

Ferrovie dello Stato e l’interesse per i giovani

Come riportato sul sito “Ti Consiglio.com” Ferrovie dello Stato è a caccia di talenti, per questo collabora costantemente con le università, avviando contratti di stage, premi per le tesi di laurea più meritevoli e altre iniziative. Nello specifico il Gruppo partecipa pure a career day presso i più importanti Atenei e aderisce ad alcuni Master specialistici di II livello, come quello in Ingegneria delle Infrastrutture e dei Sistemi ferroviari a La Sapienza; quello in Procurement Management all’Università di Tor Vergata; e in Homeland Security al Campus Bio Medico di Roma.

Ferrovie dello Stato: come candidarsi

Chi volesse avere maggiori informazioni e volesse inviare la propria candidatura non deve fare altro che recarsi sul sito ufficiale delle Ferrovie Dello Stato alla sezione Lavora con Noi. Qui è possibile leggere le posizioni attualmente aperte e selezionare quella di interesse per poi candidarsi. Dalla stessa pagina è possibile poi venire a conoscenza di tutte le iniziative promosse dal Gruppo, che costantemente aggiorna il portale, che per questa ragione vi suggeriamo di monitorare. Infine si può inviare anche un’autocandidatura spontanea.

leggi anche l’articolo —> Poste Italiane offerte di lavoro: cercasi portalettere, tutte le informazioni utili

Written by Cristina La Bella

Cristina La Bella è redattrice di UrbanPost e LuxGallery. Nasce a Frosinone il 13 febbraio del 1991, quando in Ciociaria la neve non si vedeva ormai da anni e l’Italia tirava un sospiro di sollievo per la fine della guerra del Golfo. Sin da bambina sogna di diventare giornalista. Si laurea nel 2014 in "Lettere Moderne" e nel 2017 in "Filologia Moderna" all'Università La Sapienza di Roma. Il 16 aprile 2018 le viene conferito il riconoscimento di "Laureato Eccellente Sapienza" per il brillante percorso di studi. Cofondatrice di "Voci di Fondo", ha scritto, tra i tanti, con giornali quali "Prima Pagina Online", "Newsly" e "SuccedeOggi" e riviste letterarie come "Carte Allineate", "Fillide" ed "Euterpe". Nel tempo libero le piace leggere, vedere film e fare shopping. Il più grande amore: i suoi nipotini.

Non è l’Arena, la folla applaude il sindaco che insulta Giletti: lui scende dal palco e li affronta

Savio esondato a Cesena: ferrovia e “Secante” bloccate, allerta anche a Ravenna per l’onda di piena