in

Fertilità, 5 fattori che la mettono a rischio: ecco gli stili di vita e le abitudini da abbandonare

La fertilità è per il genere umano un bene da preservare sino dalla tenera età: esistono infatti alcuni fattori, comportamenti o stili di vita scorretti, che possono metterla a rischio e causare una conseguente impossibilità di avere figli.

Lo stile di vita e alcuni nostri comportamenti possono mettere a rischio la fertilità: già dall’infanzia, infatti, è bene che sia gli uomini sia le donne adottino stili di vita e comportamenti salutari al fine di non mettere a rischio la possibilità di procreare. Alcune abitudini o anche vizi, uniti ad uno stile di vita poco sano, possono causare gravi problemi nella “ricerca” di un figlio: ecco i fattori che più di altri mettono a rischio la fertilità nell’uomo. 1.Obesità: l’eccessivo peso corporeo può causare problemi di fertilità sia nell’uomo sia nella donna. Se il genere femminile può presentare alterazioni nel ciclo mestruale ed essere più soggetto agli aborti, il genere maschile può presentare alterazioni del liquido seminale a causa dell’adipe presente nel corpo. 2. Fumo: oltre che per la salute di ognuno di noi, il fumo è uno dei fattori che mette più a rischio la fertilità. Gli studi hanno rivelato come le donne fumatrici siano molto più soggette a gravidanze extrauterine ma anche di aborto, concepimento ritardato e menopausa precoce: addirittura, il rischio di infertilità è maggiore di 1,6 volte rispetto a quello delle donne non fumatrici. E per l’uomo? L’uomo fumatore rischia di vedere alterati i parametri del liquido seminale e la motilità degli spermatozoi.

3. Alcol: l’assunzione eccessiva di alcol può causare nella donna alterazioni nell’ovulazione ma anche difficoltà nello sviluppo e nell’impianto dell’embrione. Gli uomini soliti ad assumere molti alcolici, invece, potrebbero danneggiare sia la produzione di testosterone sia la maturazione degli spermatozoi. 4. Attività sportiva: nonostante un’attività fisica costante ed equilibrata sia sintomo di uno stile di vita sano, alcune abitudini diffuse tra gli sportivi possono causare infertilità. E’ questo il caso dell’eccesso di ore di allenamento/attività che possono causare stress fisici e psicologici ma anche della cattiva abitudine, da parte di alcuni sportivi, di assumere “doping”: queste sostanze possono causare moltissimi problemi alla fertilità sia dell’uomo sia della donna. 5. Fattori ambientali: nonostante non dipenda direttamente da noi, anche l’ambiente che ci circonda può causare problemi di fertilità. L’inquinamento, i pesticidi e alcune sostanze presenti in moltissimi prodotti che usiamo regolarmente possono danneggiare la capacità di procreare. Per informare riguardo all’argomento, il Governo ha messo a disposizione una pagina interamente dedicata alla fertilità sul sito del Ministero della Salute.

Silvio Berlusconi ultime notizie, Domenica Live

Cessione Milan news, per i cinesi l’affare è fatto: Robin Li ha preso il 70%

C'è posta per te ospiti

Higuain fidanzata: sarà Lara Wechsler a decidere fra Napoli o Juventus