in

Feste del vino e dell’uva 2015 in Emilia-Romagna: dal Valtidone Wine Fest ai “giorni del Sangiovese”

Settembre è il mese ideale per andare in giro per sagre e feste dedicate al vino e all’uva. Se non avete mai visitato la Romagna e siete alla ricerca di un itinerario enogastronomico, questo è il momento ideale per programmare un weekend e gustare il meglio della produzione locale, riscoprendone l’entroterra, ricco di fascino e tradizioni.

Il primo appuntamento da segnarsi in agenda si svolgerà a Predappio, nel Forlivese. “I tre giorni del Sangiovese” – in programma dal 4 al 6 settembre 2015 – in realtà saranno anticipati da ulteriori tre giorni di festeggiamenti, che si svolgeranno, sempre in modalità serale, dal 1° al 3 settembre. Perché partecipare? Alle degustazioni di vino, accompagnate dai prodotti degli agriturismi e dei caseifici locali, faranno da cornice concerti di band giovanili e presentazioni di libri: scoprite il programma nel dettaglio.

Preferitevi muovervi alla volta dell’Emilia? Qui a farla da padrone è il vino piacentino, e più nello specifico il gutturnio, l’ortrugo, la malvasia e i passiti. Chi è alla ricerca di un itinerario unico nei profumi e nei sapori, si rechi nel cosiddetto “quadrilatero del vino” in occasione del Valtidone Wine Fest 2015 e organizzi un weekend o almeno una gita domenicale a Borgonovo il 6 settembre, a Ziano il 13 settembre, a Nibbiano il 20 settembre o a Pianello il 27 settembre. Ricordatevi che anche nei sabati che precedono gli appuntamenti della domenica è possibile prendere parte a occasioni interessanti che spaziano dagli aperitivi agli spettacoli pirotecnici e che la rassegna inaugura giovedì 3 settembre con una serata interculturale nel Borgo di Bilegno di Borgonovo Val Tidone, dove si incontreranno voci dell’Appennino e cornamuse europee. Se vi abbiamo convinto a partecipare, date un’occhiata al sito ufficiale, dove trovate il programma completo.

Monte San Pietro nel Bolognese non vuole essere da meno e si appresta a ospitare la 47esima edizione della Sagra del Vino, dove il nettare dei Colli bolognesi viene abbinato a tigelle e crescentine: roba da leccarsi i baffi! Qui si festeggia il 5 e il 6 settembre 2015, a orario di pranzo e di cena.

Siete pronti a fare scorpacciata di prelibatezze? Prenotate una camera nelle vicinanze e date un’occhiata alle altre sagre in programma in Romagna in questi giorni: siamo certi che troverete qualche ghiottoneria!

In apertura: Vino e ciambella – Image Credit: Azdora/Shutterstock.com

stanze al genio palermo, maioliche italiane

“Stanze al Genio” a Palermo, un viaggio nella casa museo delle maioliche italiane (FOTO)

medaglia d'oro taxi pawel fajdek

Mondiali di atletica, Pechino 2015: le 5 medaglie più belle della rassegna iridata