in ,

Festival Altroconsumo, diritti della Rete: l’Associazione consumatori scrive a Renzi

Altroconsumo, la più grande Associazione di consumatori da tempo impegnata a promuove il diritto degli utenti a beneficiare dell’evoluzione tecnologica, in vista del suo Festival “Altroconsumo #direfarecambiare” che si terrà a Ferrara dal 22 al 24 maggio, lancia un appello al governo.

I contenuti della lettera indirizzata al premier Matteo Renzi e al Sottosegretario Antonello Giacomelli e al Ministro dello Sviluppo economico Federica Guidi, vertono sui diritti della rete e sul net neutrality, per l’ottenimento di una Rete davvero libera. Cosa chiede, nello specifico, Altroconsumo? Anzitutto la “neutralità” della rete, ovvero dei principi chiari che tutelino Internet quale piattaforma aperta, e poi l’abolizione immediata del roaming in Europa.

Due obiettivi che se raggiunti migliorerebbero notevolmente la qualità della navigazione internet dei cittadini. Il dibattito intrapreso da Altroconsumo va ad inserirsi nell’ambito delle negoziazioni in corso da mesi in Europa sul Regolamento per stabilire un Mercato Unico delle Comunicazioni Elettroniche. Quello di Altroconsumo è un impegno a che la fruizione di internet da parte degli utenti non sia oggetto di interferenze, restrizioni e discriminazioni in relazione a chi invia o riceve i dati, affinché la rete sia considerata una risorsa globale, che risponda al criterio di universalità.

Fabrizio Corona libero

Fabrizio Corona a due anni e mezzo dall’arresto: Carlos e Nina Moric il suo pensiero fisso

andrea cerioli e valentina rapisarda

Uomini e Donne, Andrea Cerioli e Valentina Rapisarda ci danno un taglio