in

Festival del Medioevo Gubbio 2015: date e programma, tra degustazioni e mestieri antichi

Avete voglia di immergervi in un mondo fatto di magia e alchimia, tra cavalieri e antichi manoscritti? La rassegna che fa al caso vostro si chiama Festival del Medioevo e aprirà i battenti a Gubbio, in provincia di Perugia, mercoledì 30 settembre 2015.

La kermesse, alla sua prima edizione, rappresenta un evento unico nel suo genere: per l’occasione, e fino al 4 ottobre 2015, lo splendido borgo eugubino si trasformerà in un accogliente salotto pronto a ospitare un fitto e insolito cartellone di appuntamenti culturali, spettacoli, mostre e molte altre occasioni pensate per far rivivere allo spettatore il fascino del Medioevo e riportarlo “alle radici dell’Europa”, così come vuole il tema di quest’anno.

Curiosi di avere un’anteprima degli ospiti? Sono tanti gli studiosi – tra cui Massimo Montanari, Franco Cardini, Chiara Frugoni, Tullio Gregory e Jacques Dalarun – che si susseguiranno sul palco della Sala Trecentesca del Palazzo Pretorio (Piazza Grande) e nella Sala Conferenza del Convento di San Francesco, nelle vicinanze di Piazza Quaranta Martiri, introducendo appassionati e curiosi agli aspetti meno noti di questo periodo incredibilmente suggestivo, che attraversa ben dieci secoli di storia. L’ingresso agli incontri con gli autori è gratuito: approfittatene!

Se i libri antichi sono la vostra passione, non perdetevi l’appuntamento con la Fiera del libro medievale ospitata negli spazi degli Arconi, in via Baldassini, dove è possibile accedere a una ricchissima offerta di libri e manuali, tematici e non. Voglia di avvicinarvi ai segreti delle piante officinali? L’Erbario è il luogo da visitare sia per comprare erbe officinali sia per riscoprire antichi mestieri medievali, rievocati attraverso una curiosa rassegna espositiva. Il Mercato Medievale in Piazza San Giovanni, invece, ospiterà prelibatezze gastronomiche e raffinati manufatti artigianali, con la particolarità che gli acquisti si potranno effettuare solo in eugubini e quattrini, scambiando il denaro nell’apposito banco di cambio medievale.

E poi ancora: appuntamenti per scoprire i sapori della cucina medievale (ogni giorno, sotto la guida di esperti gastronomi), degustazioni di vini umbri (sabato 3 ottobre, sulla terrazza panoramica di Palazzo Consoli), itinerari suggestivi alla scoperta dei luoghi francescani (1-2 -3 ottobre 2015 con partenza alle 15, prenotazione necessaria al numero 347 539 4605), prova di tiro con la balestra aperte a tutti (2 e 3 ottobre, dalle 15 alle 19, presso il Balipedio) e chi più ne ha più ne metta.

Il Festival nasce in collaborazione con il Comune del Gubbio e vede il patrocinio di molti altri illustri enti che operano nel settore culturale; le occasioni di divertimento e di conoscenza sono infinite, scopritele tutte consultando il programma dettagliato e affrettatevi a prenotare una camera nelle vicinanze per immergervi nella magia senza tempo di Gubbio!

In apertura: Gubbio in notturna, tratta dalla pagina Facebook ufficiale

50 sfumature grigio grey e l james

50 sfumature di grigio: Jamie Dornan di nuovo papà?

Riforma delle Pensioni 2016 Flessibilità

Riforma pensioni 2015: flessibilità in uscita e pensione anticipata, gli scenari prospettati da Pier Carlo Padoan