in

Festival della Zuppa Bologna 2016: sancito il diritto ‘alla scarpetta’, tra assaggi gratis e convivialità

Finché c’è zuppa c’è speranza: lo sanno bene gli organizzatori (e i partecipanti) del Gran Festival Internazionale della Zuppa, l’appetitosa kermesse che anche quest’anno porterà a Bologna sapori genuini, allegria e convivialità, attraverso una gara ludica di zuppe.

La festa, in programma il giorno 1° maggio nel quartiere San Donato della città, precisamente in via Salgari e dintorni, è stata posticipata a data da destinarsi a causa delle previsioni meteo: sarà compito di UrbanPost segnalarvi la nuova data da tenere a mente, non appena riceverà comunicazione ufficiale da parte degli organizzatori.

Gli ingredienti che rendono unico e così partecipato l’evento, giunto ormai alla sua undicesima edizione? Le zuppe, metafora del condividere e dello stare insieme agli altri, potranno essere gustate in una cornice di festa, animata dalle performance di numerosi artisti di strada.

SCOPRI TUTTE LE PROPOSTE PER IL PRIMO MAGGIO SU URBAN POST!

I “zuppanti”, muniti di mestoli, pentole di ogni dimensione e spirito di collaborazione competitiva, offrono come dono la loro zuppa, reinventata con creatività; gli assaggiatori, dal canto loro, dovranno essere pronti all’”assalto” per riuscire ad aggiudicarsi una mestolata. Al termine, le zuppe in gara verranno votate da una selezionata Giuria di qualità a cui si unisce quella popolare, rappresentata dal popolo degli assaggiatori (che esprimerà il suo giudizio presso apposite – e zuppesche – cabine elettorali).

E ora veniamo alle poche e semplici regole da rispettare per partecipare alla kermesse: portarsi da casa la ciotola e il cucchiaio (e magari un morso di pane per la scarpetta), preferire mezzi di trasporto non inquinanti per raggiungere la festa, differenziare i rifiuti, usare i bagni segnalati, socializzare e naturalmente divertirsi.

Ricordiamo che la festa è organizzata dalle associazioni Oltre…, Orti Salgari, Betty & Books, con il sostegno e il patrocinio del Quartiere San Donato del Comune di Bologna; per saperne di più, consultate il portale ufficiale. Buona…scarpetta a tutti!

Written by Corinna Garuffi

Trentun anni, laureata in Scienze della Comunicazione, lavora da anni nel sociale. Da sempre alla ricerca di notizie inerenti al mondo del volontariato e alle opportunità offerte dell’Unione Europea, è anche appassionata di fotografia, arte e cucina. Indossa per la prima volta le vesti di blogger.

Migliori ospedali italiani la classifica

Migliori ospedali italiani: a seconda della patologia che hai, ecco dove andare per avere la migliore cura

Barbara D'Urso e l'imitazione di Valeria Graci

Pomeriggio 5, invasione da Barbara D’Urso: ecco cosa è successo