in ,

Festival delle Scienze Roma 2016, ospiti ed eventi imperdibili per l’undicesima edizione dedicata alla “Relatività”

Il Festival delle Scienze di Roma 2016 è alle porte: l’Auditorium Parco della Musica ospiterà infatti, dal 20 al 22 Maggio 2016, l’undicesima edizione del festival dedicato alla scienza con numerosi ospiti ed eventi imperdibili.

Sarà Albert Einstein il protagonista indiscusso dell’edizione 2016 del Festival delle Scienze di Roma che si terrà, come di consueto, all’Auditorium Parco della Musica: a cento anni dalla sua teoria della “Relatività” – da cui prende anche il nome questa undicesima edizione – lo scienziato più pop di tutti i tempi torna alla ribalta poiché protagonista di numerosi eventi che vedranno la partecipazioni di uomini di scienza, giornalisti ed esperti.

A pochi mesi dalla conferma dell’esistenza delle onde gravitazionali già teorizzate da Einstein, i visitatori del Festival delle Scienze potranno “toccarle con mano” grazie al “Surf Gravitazionale”, un’installazione interattiva che darà modo al pubblico di generare le famose onde solo con il proprio movimento. Non solo arte e installazioni, però, numerosi saranno anche gli incontri e i dibattiti: tra questi segnaliamo la conferenza “Un cruciverba ben congegnato”, Einstein e le simmetrie della natura tenuta da Vincenzo Barone dell’Università del Piemonte Orientale ma anche “Big Quantum Data”, l’intervento di Seth Loyd del Massachusetts Institute of Technology (MIT) che racconterà del mondo dei big data e dei computer quantistici. Da non perdere, infine, “Racconto Cosmico”: a cura di INFN Istituto Nazionale di Fisica Nucleare, sarà una conferenza spettacolo che accompagnerà il pubblico negli affascinanti misteri della fisica contemporanea. Per il programma completo consultare il sito internet www.auditorium.com.

Fedez Siae

X Factor 2016 giudici, confermato solo Fedez: ecco i nuovi volti

crema al veleno d'api, crema al veleno d'api opinioni, crema al veleno d'api prezzo, crema al veleno d'api proprietà, crema viso veleno d'api,

Crema al veleno d’api: le proprietà del nuovo botox naturale