in

Festival Filosofia Modena 2014: date e ospiti per un weekend…di gloria

Per il 14esimo anno consecutivo la città di Modena e i comuni limitrofi di Carpi e Sassuolo sono pronti ad ospitare uno dei più attesi appuntamenti del panorama culturale nazionale: è il Festival della Filosofia, che da venerdì 12 a domenica 14 settembre riempirà le strade e le piazze delle tre città di lezioni magistrali, spettacoli, mostre, laboratori per bambini e appuntamenti enogastronomici a tema.

Organizzata dal Consorzio Festivalfilosofia, sotto la direzione scientifica di Michelina Borsari, la rassegna rappresenta un appuntamento culturale capace di attrarre ogni anno oltre 200 mila presenze, tra studenti, appassionati e visitatori stranieri. Il leitmotiv dell’edizione del 2014 sarà la gloria, messa sotto la lente di ingrandimento per spiegare tanto la sua connessione intima con il potere, quanto la sua evoluzione all’epoca dei social network.

Alessandro Bergonzoni ospite Festival filosofia Modena 2014

Ecco riportata una selezione personalissima di appuntamenti che la sottoscritta non vorrebbe perdersi:

    1. La lezione magistrale dello psicologo Massimo Recalcati sulla figura del padre e sulla relazione familiare all’epoca della crisi dell’autorità (Piazza Grande di Modena, venerdì 12 alle ore 18)

    2. Altra lectio magistralis, questa volta sulla figura di Achille, che vede protagonista il romanziere e saggista Alessandro Baricco (Piazza Grande di Modena, venerdì 12 alle ore 21)

    3. I selfie sono al centro dell’indagine del sociologo Vanni Codeluppi (Piazza Garibaldi di Sassuolo, venerdì 12 alle ore 18)

    4. La lettura di Alessandro Haber dei passi tratti dalla Certosa di Parma di Stendhal (Piazza Martiri di Carpi, sabato 12 alle 22)

    5. Zygmunt Bauman, professore delle Università di Varsavia e Leeds, parlerà di star-system e culto della celebrità (Piazza Garibaldi di Sassuolo, sabato 13 alle ore 16:30)

    6. L’incontro-spettacolo con l’istrionico Alessandro Bergonzoni dal titolo “All’ombra del palmo di mano” (Piazza Martiri di Carpi, sabato 13 alle 22)

    7. La “servitù volontaria” è al centro dell’indagine del professore parigino Miguel Abensour, uno dei massimi studiosi della democrazia (Carpi, Piazzale Re Astolfo, domenica 14 alle ore 10)

    8. Con Umberto Galimberti si parlerà di vanagloria (Carpi, piazza dei Martiri, domenica 14 alle 11:30)

    9. La gloria di Nietzsche è il tema della lezione magistrale del professor Maurizio Ferraris (Carpi, piazza dei Martiri, domenica 14 alle 15).

Tra le mostre, segnalo la raccolta delle icone in figurina (non dimentichiamo che la Panini è proprio di Modena!) e la mostra a cura di Confindustria sulle imprese etiche di responsabilità sociale. E poi ancora: docufilm sui soldati di tutte le guerre, bancarelle di libri filosofici, sfide sportive per aspiranti giovani campioni, menù che celebrano notturni di gloria. Perché oltre alla gloria dei cieli esiste una gloria più immanente e mondana, che vale subito la pena di pre-gustare.

Il cartellone degli eventi è molto denso, visita il calendario completo sul sito ufficiale.

(immagine principale tratta da www.festivalfilosofia.it)

 

 

Fernando Torres al Milan?

Calciomercato Milan ultimissime: Galliani “chiama” Torres

Robin Williams e un fan

Robin Williams rivivrà a Natale in “Notte al Museo 3 – Il Segreto del Faraone”