in

Festival Francescano Bologna 2015: date, programma, mostre e ospiti, da Pupi Avati a Massimo Cacciari

Rispondere alle domande della società contemporanea con un linguaggio semplice e diretto. Un obiettivo che anche in questo 2015 il Festival Francescano a Bologna vuole realizzare. Nata nel 2009, la manifestazione è cresciuta ogni anno di più, diventando un punto di riferimento per giovani, famiglie e studenti. Partendo dalla piazza come principale centro di aggregazione, si sviluppa in una due giorni ricca di appuntamenti sul tema del rispetto del creato. Scoprite con noi date, programma, mostre e ospiti, da Pupi Avati a Massimo Cacciari. 

La location sarà piazza Maggiore a Bologna, le date dal 25 al 27 settembre. La scelta del luogo non è casuale, in questa piazza infatti nel 1222 fu accolto Francesco d’Assisi. Nei due giorni settembrini la manifestazione si snoderà lungo un programma ricco di eventi che coinvolgeranno giovani e adulti e che ruoteranno tutti intorno al tema “sorella terra“. Il problema della distribuzione delle risorse mondiali e l’opportunità di nuovi stili di vita sostenibili saranno alcuni dei dibattiti che si svilupperanno, in stretta relazione con il tema principale di Expo 2015: “Nutrire il pianeta, energia per la vita”.

Le iniziative partiranno dalle 9 e in piazza Maggiore tutto il giorno si potranno visitare gli stand delle attività promosse dai Francescani, quelli delle associazioni e lo spazio libri. Tra workshop e laboratori (anche per i bambini), non mancheranno ospiti che interverranno durante la manifestazione. Tra quelli più noti ricordiamo personaggi come Pupi Avati che sabato 26 settembre alle 15 sarà protagonista de “La mia terra” con intervista di Davide Nitrosi e letture sceniche di Enrico Salimbeni. Alberto Bertoni accompagnerà i presenti in un percorso poetico dentro il Cantico delle creature venerdì 25 alle 11.30. Il vincitore delle giovani proposte del Festival di Sanremo, Giovanni Caccamo, si esibirà il 26 settembre alle 21 e il noto filosofo Massimo Cacciari sarà protagonista della conferenza “Gaia o sorella” di sabato 26 alle 11. Romano Prodi sarà presente per il dibattito “Sorella Africa” (con tanti problemi), domenica 27 alle 15. Non mancherà la cucina al Festival Francescano 2015 che ospiterà la food blogger Natalia Cattelani sabato 26 alle 16.30 quando parlerà con il pubblico nell’incontro “Anche di pane vive l’uomo”.

Paolo Curtaz, Jacques Dalarin, Vincenzo Balzani, Marco Finco e molti altri ospiti che potrete scoprire nel dettaglio sul sito ufficiale della manifestazione.

Il Festival Francescano 2015 è anche un’ottima occasione per visitare la meravigliosa Bologna. Se siete in cerca di idee e consigli di viaggio non dovrete fare altro che scegliere le proposte di Urban Viaggi.

In apertura: Bologna

caso piscaglia ultime news

Guerrina Piscaglia: consulenza informatica potrebbe scagionare padre Gratien

iPhone 6S presentazione

iPhone 6S e iPad Pro streaming news: ecco i nuovi device di Apple