in

Festival Scienza Medica Bologna 2015: date e programma per riflettere sulla lunga vita

Cultura, medicina e attualità: questo e molto altro è il Festival della Scienza Medica, la straordinaria rassegna che dal 7 al 10 maggio 2015 e il 26 maggio invaderà Bologna di eventi, incontri e narrazioni sul mondo della medicina e sull’infinità di risvolti culturali di questa affascinante scienza.

L’appuntamento è in molti luoghi della città, dove autorevoli esperti del settore, tra cui alcuni premi Nobel, accoglieranno la cittadinanza introducendola, tra gli altri, ai segreti della lunga vita, tema di questa prima edizione: il fil rouge della medicina verrà esplorato in modo appassionante, attraverso narrazioni di storie, percorsi nella memoria, forme di arte che spaziano dalla letteratura al cinema.

Attesissimo l’incontro di apertura di giovedì 7 maggio al Salone del Podestà, dove il premio Nobel per la Medicina Luca Montagnier terrà una lezione sul tema “Vivere a lungo: il viaggiatore con due bagagli”.

Ricchissimo è il programma di eventi: si va dall’incontro sulla prevenzione delle malattie grazie all’alimentazione (8 maggio alle ore 18:30 in Sala Re Enzo) passando ad una lezione sull’effetto placebo (9 maggio alle 12:30 in Aula Giorgio Prodi), fino ad arrivare ad un affondo sulle allergie e sull’omeopatia (9 maggio alle 17:30 nell’Aula absidale di Santa Lucia). Molti gli incontri incentrati sull’attualità: la medicina difensiva, tra corsie e tribunale, è il tema dell’incontro in programma l’8 maggio alle 10:30 nell’Aula Stabat Mater, mentre di testamento biologico si parlerà lo stesso giorno alle ore 15:30 nell’Aula absidale di Santa Lucia. Il giorno 9 maggio, alle ore 11:30, il Salone del Podestà farà da location a una lezione sulle vaccinazioni al mondo d’oggi, mentre alle ore 16 ci si sposta in Aula Giorgio Prodi per un interessante incontro sulla depressione e sulle prospettive di cura; domenica 10, alle ore 11:30, si parla di cellule staminali nell’Aula di Santa Lucia. Tanti gli ospedali – dal Bellaria al Rizzoli, fino al Sant’Orsola – che per l’occasione ospiteranno concerti da camera e letture in corsia per i pazienti.

Martedì 26 maggio 2015 atteso l’appuntamento con l’incontro dal titolo “Come moltiplicare il codice della vita”, che vedrà tra i relatori anche il Premio Nobel per la Chimica Kary Mullis (ore 10:30, Aula Magna di Santa Lucia).

Per saperne di più sul Festival della Scienza Medica e sull’ente organizzatore di Bologna Medicina, clicca qui.

(immagine tratta dalla pagina Facebook di Bologna Medicina)

Written by Corinna Garuffi

Trentun anni, laureata in Scienze della Comunicazione, lavora da anni nel sociale. Da sempre alla ricerca di notizie inerenti al mondo del volontariato e alle opportunità offerte dell’Unione Europea, è anche appassionata di fotografia, arte e cucina. Indossa per la prima volta le vesti di blogger.

Boxe Italia, Valentino Manfredonia primo pugile ad approdare a Rio: “Adesso voglio vincere l’oro”

abiti da cerimonia

Abiti da cerimonia 2015: l’outfit pantalone come scelta glamour per la primavera, consigli su abbinamenti e colori