in

Festival Verdi 2015 a Parma e Busseto: programma e itinerari per “viaggiare nell’infinito”

Shakespeare e il viaggio, questo il leit motiv del Festival Verdi 2015 che andrà in scena a Parma e Busseto per tutto il mese di ottobre con appuntamenti culturali di grande spessore come concerti, mostre, incontri, spettacoli e giornate di studi. La manifestazione quest’anno si ispira a un preciso verso: “si può viaggiare nell’infinito”, collegandosi ai due temi chiave di questa nuova edizione. Curioso e interessante, non perdete tutto quello che c’è da sapere, ecco programma e itinerari per “viaggiare nell’infinito”.

Un mese ricco di iniziative quello di ottobre che vedrà l’Otello, nel nuovo allestimento di Pier Luigi Pizzi, in scena al Teatro Regio di Parma domenica 11 ottobre alle 15.30 e sabato 17 ottobre alle 19.30, ma anche il Rigoletto al Teatro Verdi di Busseto sabato 10 e domenica 18 alle 15.30 e giovedì 15, mercoledì 21, sabato 24, giovedì 29 ottobre, alle 20.30 con l’allestimento del regista Alessio Pizzech e la realizzazione in coproduzione con il Teatro Comunale di Bologna o i festeggiamenti per il 202° compleanno del Maestro alle 11.30 di sabato 10 ottobre cerimonia al Monumento a Verdi in Piazzale della Pace con il Coro del Teatro Regio di Parma e la Corale Giuseppe Verdi di Parma, dirette dal Maestro Martino Faggiani. Per il programma dettagliato si potrà visitare il sito ufficiale della manifestazione.

SCOPRI TUTTI GLI ALTRI ITINERARI DI VIAGGIO SU URBAN VIAGGI 

Scoprire Giuseppe Verdi è possibile anche attraverso i suoi percorsi, i luoghi che sono stati importanti per la sua carriera e la sua vita. Primo luogo da non perdere è la sua casa natale a Roncole di Busseto, un paese della provincia di Parma piccolo ma suggestivo dove Verdi è cresciuto con la sua famiglia di umili origini. Oggi la casa è diventata un museo (multimediale) ed è quindi visitabile così come la Chiesa di San Michele dove fu battezzato. Casa Barezzi a Busseto è il primo luogo in cui il Maestro ha imparato a suonare, comporre, dove si è esibito per la prima volta pubblicamente e dove si è innamorato di Margherita la sua prima moglie. Oggi è possibile visitare l’edificio che custodisce ricordi di Verdi come documenti, ritratti, lettere, tutti dettagli preziosi che parlano di lui.

Il Festival Verdi 2015 a Parma e Busseto è un ottimo modo per conoscere i segreti del Maestro. Se avete curiosità di scoprire gli eventi in zona, tra sagre e itinerari del gusto basterà seguire i consigli di Urban Viaggi!

In apertura: Casa Barezzi, Busseto (Pr)   

terremoto Pakistan 10 anni dopo

8 ottobre 2005, terremoto in Pakistan: 10 anni dopo il sisma più dimenticato di sempre

Grande Fratello 14, in diretta dalla casa: tutti contro Valentina, andrà in nomination?