in ,

Fiction Mediaset autunno 2019: novità e anticipazioni tra grandi conferme e nuovi ‘eroi’

La stagione della fiction sta per riaprire i battenti e Mediaset – da sempre grande delegata ad adempiere all’incarico di intrattenere il pubblico con vecchi e nuovi sceneggiati – è pronta ad affrontare l’autunno 2019. Se la concorrenza in Rai non è meno agguerrita, l’azienda del Biscione si prepara a scendere in campo per la sfida all’ultimo share con titoli importanti, tra sequel di fiction di successo e novità assolute, destinate ad incollare il pubblico ai teleschermi. Come ormai di consueto, sarà Canale 5, l’ammiraglia di Fininvest, la rete prescelta per coinvolgere lo spettatore in storie d’amore e di delitti che faranno tribolare.

Fiction Mediaset autunno 2019: due conferme e ben sei novità

Non mancheranno, dunque, fiction ormai care al pubblico di Mediaset, come Rosy Abate 2 o L’isola di Pietro 3, rispettivamente alla seconda e terza stagione. Ma se Giulia Michelini e Gianni Morandi si confermano protagonisti di grandi consensi, quali amatissimi volti di stagioni ormai consolidate di storie avvincenti, c’è da dire però che saranno gli unici. Almeno per quanto riguarda le ‘vecchie glorie’. Nel palinsesto dell’autunno 2019, infatti, non vi è traccia di fiction già ‘viste’ se si escludono le due succitate. Largo spazio, invece, avranno le new entry, che vedranno avvicendarsi sullo schermo attori già amati dal grande pubblico e spesso ‘rubati’ all’azienda pubblica. Saranno ben sei le nuove fiction schierate da Mediaset.

Il Biscione ‘schiera’ gli attori del servizio pubblico: grandi nomi per le serie inedite

E se l’apprezzatissima Gabriella Pession sarà Tosca nella fiction Oltre la soglia, in cui una psichiatra dai metodi poco ortodossi lavorerà in un reparto di neuropsichiatria infantile, la coppia formata da Nino Frassica e Cesare Bocci sarà protagonista della serie Fratelli Caputo, una commedia prodotta dalla “Ciao Ragazzi!” di Claudia Mori, la cui trama non è ancora svelata. Gli appassionati di moda potranno, invece, sognare con una produzione Taodue che ha già attirato l’attenzione del mercato estero: Made in Italy, la fiction ambientata nel mondo della moda italiana degli Settanta, vedrà Marco Bocci e Margherita Buy destreggiarsi abilmente sul set, iniziando al loro fianco la modella Greta Ferro, alla prima esperienza attoriale. Si tingeranno di giallo le serate all’insegna del thriller con Vittoria Puccini e Francesco Scianna: Pm lei, avvocato lui, si confronteranno ne Il processo, lavorando al caso dell’omicidio di una 17enne finita in un gioco più grande di lei. Alessandro Preziosi e Raoul Bova – di casa a Mediaset – si cimenteranno, infine, rispettivamente con Scomparsi e Giustizia per tutti.

Leggi anche —> Fiction Rai autunno 2019: novità, anticipazioni e curiosità

Giuseppe Conte Instagram, il presidente del Consiglio chi segue: non mancano sorprese 

Anna Falchi sensuale su Instagram: il décolleté in bella mostra solletica la fantasia