in

Fiction Rai anticipazioni: Vittoria Puccini sarà Anna Karenina, una donna che rinuncia al figlio per amore di un uomo

In autunno la Rai proporrà ai propri telespettatori tante fiction, tra queste anche “Anna Karenina”, tratta dal romanzo di Tolstoj. Se ancora non si conosce la data esatta della messa in onda della miniserie, è invece noto che a vestire i panni della protagonista sarà Vittoria Puccini. fiction

L’attrice, in un’intervista sul settimanale Tv, Sorrisi e Canzoni ha espresso la sua gioia per il ruolo che le è stato affidato. “E’ un regalo, un sogno che si avvera. Ho sempre amato alla follia la letteratura russa. Dopo il provino, quando mi hanno comunicato che avevo ottenuto il ruolo, ho provato un’emozione che non riesco a descrivere”, afferma.

Vittoria Puccini usa tre parole per descrive Anna Karenina: amore, maternità e sdoppiamento. “Anna è sposata con Aleksei Karenin, uomo che non ama. Ma non è infelice: è spenta. La sua parte affettiva la riversa tutta sull’adorato figlio. Anna dunque non conosce l’amore, né la passione, sentimenti che scoprirà con Aleksei Vronskij. Da qui uno sdoppiamento, perché da questo incontro lei scopre una nuova se stessa. Mentre l’altra Anna viveva una vita di formalità, di doveri e di convenzioni sociali, la nuova è come rinata e non vuole più tornare indietro. Per Vronskij rinuncia persino a suo figlio, convinta che l’amore per il suo uomo possa bastarle”, dice. Le cose però per Anna Karenina non andranno bene. “Col tempo, non si perdonerà questa decisione e una serie di complicazioni la porteranno a riversare su Vronskji tutto il suo dolore e la sua frustrazione”.

X Factor Mara Maionchi

Io canto, Mara Maionchi caposquadra: ecco perché ho accettato

Lady Gaga

“Lady Gaga è un mostro ed è estrema in tutto”, lo sfogo di un ex membro dello staff