in ,

Fifa: Blatter e Platini squalificati per 8 anni da tutte le attività legate al calcio

Il presidente della Fifa, Joseph Blatter, e quello della Uefa, Michel Platini, sono stati squalificati per 8 anni da tutti gli incarichi perché giudicati colpevoli di infrazione del codice etico dell’organizzazione che rappresentano.

La decisione è stata presa dalla commissione etica della Fifa, la federazione che gestisce il calcio mondiale, a seguito di una inchiesta interna sui due dirigenti, in merito ad un pagamento sospetto di 1,8 milioni di euro. Le due note personalità di spicco del mondo calcistico, che “non potranno partecipare ad ogni attività legata al calcio a livello locale e internazionale”, potranno presentare appello alla Fifa e poi anche dinanzi alla Corte arbitrale per lo sport.

A carico di Blatter era stata aperta un’indagine per ‘gestione fraudolenta e appropriazione indebita’ da parte del procuratore generale svizzero. Platini, invece, è implicato nell’inchiesta perché nel 2011 avrebbe ricevuto circa 2milioni di euro dallo stesso Blatter, cifra che per l’accusa sarebbe stata pattuita come tangente. L’ex campione di calcio si è difeso dicendo che la somma gli sarebbe stata corrisposta come parte del suo stipendio come dirigente Fifa.

Natale 2015 Sicilia Buccellato

Pranzo di Natale 2015 in Sicilia: ricette dell’antica tradizione

classifica città qualità della vita 2015

Le 10 città dove si vive meglio in Italia: la sorpresa del secondo posto