in

“Fifty Shades of Grey”: Aaron e Sam più forti di Christian ed Anastasia

Ieri, domenica 8 dicembre, molto più che la finzione l’ha avuta vinta la realtà di una relazione che sta abbattendo tutte le barriere. Infatti, anziché parlare di Jamie Dornan e Dakota Johnson neo protagonisti di “Fifty Shades of Grey” e rispettivamente nei ruoli di Christian Grey ed Anastasia Steele, è il turno della regista Sam Taylor-Johnson  che ha ricevuto la visita inaspettata e gradita del marito Aaron. Sam e Aaron3

Il 23enne attore Aaron Taylor-Johnson che ha ottenuto la fama internazionale grazie a film comeNowhere Boy”, “Kick-Ass” e “Anna Karenina”  è andato a trovare, a Vancouver in Canada, la moglie Sam della quale ha assunto il cognome, e regista di uno dei film più attesi della prossima stagione. Lo stesso Johnson, a proposito della loro differenza d’età di ben 23 anni, ha detto che lui ha un’anima vecchia mentre lei è un’anima giovane. Loro non vedono questo distacco  ma solo l’un l’altra. I due si sono sposati nel 2012 dopo aver messo al mondo due figli.

E finché la regista riceveva la visita del marito, l’attrice protagonista del film Dakota Johnson si è ordinata dei succhi di frutta bio per mantenersi in forma ed in perfetta salute.

 

Leo Di Caprio e Venturi

Leonardo Di Caprio e la velocità ecocompatibile

VIDEO – Calciomercato, Inter: Dzeko si allontana