in

Film con Robot Giganti? Dopo Pacific Rim arriva Patlabor

Immagina di svegliarti una mattina e di vedere, affacciandoti alla finestra, un robot gigante.
Sicuramente la cosa ti sconvolgerebbe un poco.
E’ quello che è successo a molti abitanti della zona di Nanbu-Shijō nella città di Yokohama, l’area portuale a sud di Tokyo dove da qualche mese si stanno svolgendo le riprese di Patlabor, il film dal vivo tratto dal famoso progetto multimediale (manga, anime etc) nato nel 1988 dalle menti fumanti del collettivo Headgear.
L’idea era quella di realizzare un nuovo tipo di fumetto dedicato ai robot e infatti Patlabor (il nome completo è Polizia mobile Patlabor) non si focalizza sui combattimenti tra robottoni ma sui piloti e i vari personaggi; la narrazione procede lentamente e conduce il lettore a conoscere non solo i retroscena e tutta la vita quotidiana dei protagonisti ma anche la società e le complesse vicende che fanno da scenario alla serie.

La Tohokushinsha Film Corporation ha annunciato che anche Mamoru Oshii fa parte del progetto. Oshii, scrittore e regista giapponese di anime (Ghost in the shell, Avalon) aveva già diretto o collaborato a buona parte di tutti i film, serie animate e OAV di Patlabor, quindi la sua consulenza sarà sicuramente preziosa, anche se non è stata definita precisamente.
Anche perchè era già stato chiamato in passato per dirigere un adattamento di Patlabor mai realizzato.

La serie Polizia mobile Patlabor è molto differente dai classici cartoni e film con robot giganti (il classico Ufo robot). Non ci sono alieni che minacciano la Terra e queste macchine sono semplici mezzi creati dai terrestri, un’evoluzione di caterpillar, gru e altre attrezzature da cantiere.
Furono realizzati principalmente per il Progetto Babylon, un’imponente opera di dighe e canali studiati per permettere l’espansione della città verso il mare e contemporaneamente proteggere dalla sua furia.
Un po’ come succede a Venezia con l’acqua alta.
Purtroppo come tutte le tecnologie, anche quella dei labor è stata sfruttata dalla malavita e quindi è nata l’esigenza di creare un corpo di polizia specifico per questi casi, ovvero la “Polizia Mobile Patlabor”.

La pellicola dovrebbe uscire in Giappone nel 2014 e probabilmente in Europa e negli States l’anno successivo.

Ecco le foto dei robot. Sono davvero incredibili, visto che si tratta di repliche esatte in scala 1:1.

patlabor

patlabor

patlabor

 

Seguici sul nostro canale Telegram

Usain Bolt

Mondiali di Atletica: prelievi del sangue a Usain Bolt e compagni

Pattinson e Stewart

Robert Pattinson va a trovare l’ex fidanzata Kristen Stewart