in ,

Film gennaio 2016: il trailer di “Steve Jobs” con un affascinante Michael Fassbender

Dopo il film di Joshua Michael Stern del 2013 che vedeva Ashton Kutcher nei panni di Steve Jobs, il 21 gennaio 2016 arriva nelle sale cinematografiche italiane il secondo biopic sulla vita del celebre creatore di Apple, scomparso nel 2011. Questa volta a dirigere e co-produrre il film c’è Danny Boyle, già dietro la macchina da presa in “The Social Network”, opera che racconta dell’invenzione di Facebook da parte di Mark Zuckerberg.

“Steve Jobs” si basa sull’omonima biografia autorizzata, scritta da Walter Isaacson e pubblicata proprio nell’anno della scomparsa di Jobs. Il film prende avvio nel 1984 quando l’azienda è in procinto di lanciare il Macintosh 128K e mostra le difficoltà lavorative e personali di Steve Jobs nelle tappe fondamentali della sua vita. Al fianco di Micheal Fassbender, un’interessante Kate Winslet nei panni di Joanna Hoffman, tra i collaboratori di Jobs ma anche Seth Rogen in quelli di Steve Wozniak, co-fondatore della Apple e Jeff Daniels che è John Sculley, amministratore delegato della Apple dal 1983 al 1993.

“Penso che quello che lo rendesse così entusiasta fin dall’inizio fosse l’idea di rendere i computer degli oggetti intuitivi, da poter farci usare, invece di essere oggetti che potrebbero spaventarci” spiega Michael Fassbender in una video intervista sul film “Steve Jobs”, uscito nei cinema americani ad ottobre.

Foto: Facebook

caso yara news processo 26 febbraio

Caso Yara news Bossetti: no ai domiciliari, respinta richiesta scarcerazione

film al cinema gennaio 2016, quo vado film, quo vado checco zalone, quo vado trailer, quo vado trama,

Quo Vado Checco Zalone trailer: il comico si prende gioco del “posto fisso”