in ,

Film in uscita febbraio 2016: Fabio De Luigi all’esordio da regista con Tiramisù, trama e il trailer

Cerchiate di rosso la data del 25 febbraio 2016: dopo un ricco menù di pellicole per il secondo mese dell’anno (scopri cosa puoi trovare al cinema) arriva il dessert per eccellenza prima di tuffarsi in un nuovo mese di produzioni cinematografiche. Parliamo di dolci non perché abbiamo voglia di una merenda ma solo ed esclusivamente perché “Tiramisù” sarà il titolo della prima pellicola realizzata, dietro la macchina da presa, dall’attore e comico italiano Fabio De Luigi.

Ne ha fatta di strada il simpatico De Luigi, come non ricordarlo nelle vesti di “Olmo”, cantante che ha conquistato la scena negli sketch realizzati dalla “Gialappa’s Band” in occasione di “Mai dire Grande Fratello”. Ma anche nelle divertenti gag in coppia con Michelle Hunziker per “Love Bugs”: De Luigi abbiamo imparato ad apprezzarlo da quando è sulla scena televisiva italiana. È il tipico commediografo italiano: quando torni da lavoro e sei stanco, quando sei letteralmente in tilt dopo una giornata passata sui libri, le sue apparizioni sul piccolo schermo ti consentono di trovare il giusto relax. De Luigi ha ricoperto il ruolo di conduttore (due anni a “Le Iene”) ed ha una filmografia vasta nonostante i soli quindici anni di attività nella grande industria cinematografica e televisiva italiana. Tra i film più riusciti “Natale a New York” del 2007 con cui ha ottenuto una nomination per i “Golden Graals.”

Adesso, l’inizio di una nuova avventura, in un ruolo che in realtà ha un po’ saggiato in occasione della produzione de “La peggior settimana della mia vita”, pellicola realizzata da Alessandro Genovesi in cui, De Luigi, oltre ad essere protagonista è stato co-sceneggiatore del soggetto. I panni del regista potrà provarli solamente da quest’anno con “Tiramisù”, una commedia italiana tra cui protagonisti ritroviamo Angelo Duro (diventato famoso con “Le Iene) e Vittoria Puccini. Piccolo spazio anche per una delle figure cult della televisione italiana: Pippo Franco. Cosa ci racconta “Tiramisù”? Antonio Moscati (De Luigi) è un rappresentante farmaceutico scontento del proprio lavoro e dal timore che la moglie, Aurora (Vittoria Puccini), possa presto lasciarlo. Punto di svolta della trama? Un giorno Moscati dimentica di portare il “Tiramisù”, preparato dalla moglie, alla Caritas in uno dei tanti studi medici frequentati: un medico lo assaggia e da lì la vita di De Luigi cambierà per sempre.

Annalisa, “Diluvio universale” testo e video Sanremo 2016: torna all’Ariston dopo l’esperienza da attrice

Mangiare vegetariano e vegano

7 città dove mangiare vegetariano e vegan in Europa