in

Film italiani in uscita giugno 2015: nelle sale il cinema italiano

Ecco una lista dei migliori film italiani in uscita al cinema in questo giugno 2015.

Torno indietro e cambio vita: Un uomo con un buon lavoro è sposato con una bellissima moglie, dalla quale ha avuto un figlio perfetto. Questa è la vita ideale che sta vivendo Marco. Tutto crolla però quando sua moglie, con la quale sta da venticinque anni, decide di comunicargli che intende divorziare perché ha trovato un altro uomo. Marco nella disperazione si rivolge al suo amico Claudio con il quale discute del passato e, parlando con lui,  si confessa: dice che se potesse tornare indietro cambierebbe interamente la sua vita. Marco e Claudio successivamente si risveglieranno nel passato 1990. Ma la possibilità di modificare la sua vita cambierà davvero il futuro di Marco?

Crushed Life- il sesso dopo i figli: Un lungometraggio dedicato a un tema sottile e scottante: il sesso dopo i figli. Un film che parla di una vita passata, ma che risponde a tutti i dubbi e le perplessità del futuro della coppia dopo la nascita di un figlio. Malizioso e scorretto, all’insegna della tematica tabù del sesso, il film riesce a essere una terapia e la risposta alle annose domande dei neo-genitori.

Io, Arlecchino: Paolo, noto conduttore di un talk show televisivo pomeridiano, viene raggiunto a Roma da una telefonata che gli comunica che il padre Giovanni è stato ricoverato in ospedale. Costretto a tornare nel piccolo villaggio medievale di Cornello del Tasso, in provincia di Bergamo, Paolo scopre che il padre è gravemente ammalato. Giovanni, ex attore teatrale e famoso Arlecchino, manifesta il desiderio di voler spendere gli ultimi mesi della sua vita continuando a recitare con la piccola compagnia teatrale del paese, mettendo in scena spettacoli di Commedia dell’Arte. Il ritorno al paese, e il contatto con il padre e il suo mondo, porteranno Paolo a ricucire un rapporto con le sue origini, a ridefinire la sua identità e a riscoprire il tesoro artistico rappresentato dal personaggio di Arlecchino, del quale si troverà a vestire i panni. Una favola moderna che racconta la storia di un padre e di un figlio, avvolta dalla magia del personaggio di Arlecchino e della tradizione della Commedia dell’Arte italiana che tutto il mondo ci riconosce.

Noi siamo Francesco: Francesco è un ragazzo di 22 anni normalissimo, molto intelligente e dotato di un bel fisico. Egli però è nato e cresciuto senza braccia. La vita gli ha insegnato ad adoperare le sue gambe come unici arti, i piedi sono diventati le sue specialissime e abilissime mani. E’ uno studente universitario modello ed ha un vero e fraterno amico, Stefano. Vive solo con la madre, Grazia, un famoso architetto di Bari. Francesco però vuole, come Stefano, provare l’amore e le situazioni emotive e sentimentali che a ventidue anni non ha ancora vissuto.

Nessuno siamo perfetti: Un documentario che racconta Tiziano Sclavi, il creatore di Dylan Dog. Autore poliedrico che ha disseminato il nostro quotidiano d’immagini, suggestioni, racconti e storie per anni, fino alla sorprendente decisione di ritirarsi da tutto e da tutti. L’autore introverso ma amato da pubblico e fan, racconta svela in questo documentario la sua vita di autore, rendendo un ritratto di una persona veramente riflessiva e fuori dagli schemi. Un personaggio che rivive nelle sue creazioni: ne è la prova questo documentario.

Ecco una guida sulle detrazioni e agevolazioni per ristrutturare casa

Ristruttura casa incentivi 2015: guida a detrazioni e agevolazioni

dieta estate 2015 dimagrire

Dieta estate 2015: dimagrire con centrifughe detox