in ,

Film uscita giugno 2016, Friend Request – La morte ha il tuo profilo: il social che spaventa, trailer e trama

Chissà quante volte vi è capitato di aprire la vostra home di Facebook e ritrovarvi una richiesta di amicizia strampalata: chi sarà mai? Magari è un fake? Magari sarà l’uomo/donna della mia vita? Mi darà un posto di lavoro? Mille interrogativi capaci di far scattare, nella testa del regista Simon Verhoeven, in collaborazione con Philip Koch e Matthew Ballen alla sceneggiatura, l’idea di un film dai tratti thriller e horror. Sì, perché in Italia, giorno 8 giugno 2016, arriverà “Friend Request – La morte ha il tuo profilo”, prodotto in Germania e con Alycia Debnam-Carey e William Moseley protagonisti.

Tra i film in uscita a giugno 2016 (leggi qui il programma completo) è certamente uno dei più accattivanti: prodotto dalla Berg Film in collaborazione con la “Two Oceans Productions”, la pellicola tedesca sarà distribuita in Italia dalla Adler Entertainment. “Friend Request – La morte ha il tuo profilo”, racconta la storia di Laura, popolare studentessa di un college che ama la vita e la sua famiglia con la sfrenata passione per i social network. Ha un debole, in particolare, per Facebook dove ha oltre ottocento amici: un giorno accetta la richiesta di amicizia di Marina, iniziando con quest’ultima, interpretata da Liesl Ahlers, una relazione prima virtuale e poi reale.

TUTTO SUL MONDO DEL CINEMA CON URBANPOST

Durante una festa di compleanno, però, Marina perde la testa: Laura, interpretata da Alicia Debnam-Carey, pubblica su Facebook le foto dei festeggiamenti e ciò manda su tutte le furie la solitaria e misteriosa ragazza che scappa giurando vendetta. Laura, a questo punto, decide di eliminare Marina dagli amici ma quest’ultima, a causa dei suoi problemi sociali, decide di farla finita e si suicida riprendendosi con la webcam: il video, arrivato alla protagonista, la giovane studentessa del college, manda nel panico Laura che verrà inseguita dallo spirito demoniaco di Marina. Quest’ultima la minaccerà di farla restare da sola, infestandole la pagina Facebook con il video del suicidio.

caso yara processo news

Quarto Grado anticipazioni stasera: Massimo Bossetti e Yara Gambirasio news

Carroponte Milano 2016, apre Ghemon con il suo rap: le ultimissime