in ,

Film in uscita novembre 2015: “Salò o le 120 giornate di Sodoma”, trailer e trama del capolavoro di Pasolini

Sono passati quasi 40 anni dall’uscita del capolavoro di Pier Paolo Pasolini intitolato “Salò o le 120 giornate di Sodoma“, film che in quegli anni causò scalpore per le immagini e le tematiche trattate. A 40 anni dalla sua morte, il cinema italiano ripropone la pellicola in 48 sale a partire da oggi 2 novembre 2015. Per chi non lo avesse mai visto, ecco trailer e trama del film.

La pellicola è ambientata nel periodo che va dal 1944 al 1945 nella terra della Repubblica di Salò, ovvero nel nord Italia, zona occupata dai nazifascisti. Quattro uomini di rango sociale molto alto (il Duca, il Monsignore, Sua Eccellenza e il Presidente) si riuniscono in una elegante residenza insieme a quattro donne meretrici, non più giovani, dopo aver portato con sè un gruppo di ragazze e ragazzi reclutati dopo varie imboscate. I giovani dovranno sottostare alle volontà sessuali dei loro padroni, finendo per essere brutalmente uccisi.

Il film è suddiviso in 4 gironi: l’Antinferno, il Girone delle Manie, il Girone della Merda e il Girone del Sangue. La pellicola uscì dopo la morte del regista e scatenò le reazioni negative dell’opinione pubblica, che vide in esso una feroce provocazione. Per tale motivo nel 1976 fu sequestrata e il produttore processato per oscenità e corruzione di minori.

ricette la prova del cuoco

Ricette di Anna Moroni a La prova del cuoco: torta tatin di pere salata

ricette la prova del cuoco

La prova del cuoco ricette oggi: tagliatelle ai carciofi e burrata di Sergio Barzetti