in ,

Finale Champions League 2016: novità, probabile formazione e ultimissime del Real Madrid

Due giorni di attesa, 48 ore di palpitazione, manca veramente poco al fischio d’inizio della finale di Champions League 2016. Dopo aver trattato l’Atletico di Diego Simeone, ci concentriamo adesso sull’altra finalista il Real Madrid. Ecco quindi novità e la probabile formazione dei Blancos. I riflettori in questo momento sono tutti puntati sul due volte pallone d’oro Cristiano Ronaldo. Lo status fisico del portoghese preoccupa, e non poco, i medici e l’allenatore delle Merengues Zinedine Zidane. Pochi giorni fa uno scontro in allenamento ha bloccato ai box Cristiano Ronaldo. Accorgimenti o problema fisico? Il dilemma è profondo. In realtà secondo rumors vicini alla società, Ronaldo sarà comunque della partita.

La finale di Champions League 2016 sarà una corrida. Lo stile messo in campo da Zidane assomiglia tanto a quello di un’anarchia piena di talento: Modric al centro, il resto gira senza grande coordinazione. Due modi di giocare diversi, due differenti filosofie del calcio, uno scontro che va altre al puro tatticismo. La pressione sale e le stilettate tra i due club non mancano, “Per me nessun giocatore dell’Atletico sarebbe titolare al Real Madrid“, così Bale, mister 100 milioni, sugli avversari. Aristocrazia del calcio contro classe media, tra 48 ore si accendono le luci su San Siro.

PROBABILE FORMAZIONE REAL MADRID
(4-3-3): Navas; Carvajal, Ramos, Pepe, Marcelo; Modric, Kroos, Isco; Bale, Ronaldo, Lucas Vazquez. All.: Zidane
INDISPONIBILI: Benzema, Casimiro, Varane

Terremoto amatrice 14 ottobre

Terremoto oggi Sicilia: scossa magnitudo 4.0 vicino Siracusa

Disoccupazione online 2016

Naspi 2016 Inps: requisiti, durata, come calcolare l’assegno di disoccupazione