in ,

Finale Champions League femminile 2016, Lione-Wolfsburg domani a Reggio Emilia

Domani i riflettori del grande calcio europeo si accenderanno allo stadio “Citta del Tricolore” di Reggio Emilia, dove andrà in scena la finale di Champions League femminile; sul rettangolo verde si affronteranno Lione e Wolfsburg che hanno fatto la storia della competizione negli ultimi anni e che vantano 3 vittorie nella competizione da quanto è presente il nuovo formato (stagione 2009/2010).

Entrambe le squadre sono arrivate all’ultimo atto della Champions League 2015/2016 vincendo una sorta di derby nazionale: il Lione infatti ha avuto la meglio contro il Paris Saint Germain, dominando la gara di andata con un sonoro 7-0 al Parco dei Prinicipi e regolando le parigine al ritorno con il minimo sforzo (1-0). Il Wolfsburg invece ha fatto fuori il Francoforte, squadra campione in carica, calando il poker nella gara di andata e vincendo il ritorno 1-0.

La finale di domani a Reggio Emilia sarà anche un’occasione di rivincita per il Lione che nel 2013 è stato sconfitto proprio dalle avversarie del Wolfsburg nel match di Stamford Bridge; la Champions League nello stadio del Sassuolo sembra quasi un segnale, nell’anno in cui i neroverdi di Eusebio Di Francesco hanno conquistato una storica qualificazione in Europa League.

Fiorello Gassman Twitter

Edicola Fiore 2016, Rosario Fiorello su Sky Uno con il format partito da Twitter

pegida polemica kinder

Pegida attacca Kinder: “No calciatori stranieri su confezione cioccolatini”