in ,

Finanziamenti europei e spreco all’italiana: meno lavoro e più frodi

Quel brutto pasticciaccio dei fondi europei gestiti all’italiana. A parlare chiaro sono i dati – pubblicati oggi su La Repubblica – dello studio condotto dagli economisti Filippo Teoldi e Roberto Perotti a proposito dell’impiego che il Belpaese ha fatto dei fondi strutturali dell’Unione Europea.

soldi

Sono tanti, tantissimi, i progetti di formazione messi in piedi dall’Italia grazie ai fondi suddetti: oltre 500 mila. Eppure qualcosa non deve essere andato per il verso giusto, se è vero che i nuovi impieghi creati sono solo 233, una cifra ancora più esigua se paragonata a quelli dei vicini francesi e tedeschi (che grazie ai fondi strutturali sono riusciti a creare rispettivamente 50 mila e 32 mila posti di lavoro in più). Insomma, dal momento che nessuno riesce a calcolare i benefici effettivi di questo investimento, si dedurrebbe che queste occasioni di formazione non siano finalizzate a trovare un impiego. Ma allora, a cosa dovrebbero servire?

Almeno 7 miliardi di investimenti che, oltre a non aver dato frutto, pesano enormemente sulla spesa pubblica italiana, dal momento che ogni euro di finanziamento ricevuto ci costa almeno il doppio in tasse: ogni Paese, infatti, è tenuto a versare all’Europa una tassa come membro dell’Unione, oltre a un cofinanziamento, obbligatorio per accedere ai fondi stessi.

Un altro aggravante all’italiana è il fenomeno dei cosiddetti “eurofurti”: è stata la Corte dei Conti a sostenere che dal 2003 ad oggi le frodi, i progetti “fantasma” e gli incarichi irregolari abbiano sottratto ai fondi strutturali almeno un miliardo e 200 milioni, di cui 344 milioni solo in Sicilia.

(fonte: La Repubblica)

 

Written by Corinna Garuffi

Trentun anni, laureata in Scienze della Comunicazione, lavora da anni nel sociale. Da sempre alla ricerca di notizie inerenti al mondo del volontariato e alle opportunità offerte dell’Unione Europea, è anche appassionata di fotografia, arte e cucina. Indossa per la prima volta le vesti di blogger.

perugia 24 carabinieri

Perugia, news sparatoria: padre colpisce ex compagna e figlio, gravissimo a Firenze

aeroporto barcellona el prat

Incidenti aerei 2014: all’aeroporto di Barcellona sfiorata la tragedia