Menu
in ,

Finder YESLY, la smart home made in italy al CES di Las Vegas

YESLY è il sistema tutto italiano, per rendere ogni casa una smart home, che verrà presentato da Finder al CES 2020, la fiera mondiale dell’elettronica di consumo che si tiene ogni anno a Las Vegas, in Nevada.

La casa smart, completamente made in Italy, sarà tra le principali protagoniste nella categoria dedicata ai sistemi per la casa intelligente, all’interno della quale Finder sarà l’unica company italiana presente con un proprio stand. Un vero orgoglio per la storica azienda piemontese, nata nel 1954 nella provincia di Torino e oggi leader in Europa nella produzione di relè e di componenti elettromeccanici, per applicazioni civili e industriali.

CES di Las Vegas, la fiera planetaria della tecnologia

Un evento di portata internazionale, unico nel suo genere, che ogni anno vede la partecipazione di giornalisti, blogger e grandi brand provenienti da tutto il mondo, che quest’anno punta a confermare e superare gli importanti numeri della scorsa edizione: più di 175 mila partecipanti durante l’edizione del 2019, circa 4500 aziende espositrici, 900mila menzioni sui vari social media, una copertura mediatica a livello planetario.

La nuova edizione del Consumer Electronics Show si terrà dal 7 al 10 gennaio 2020, presso il Las Vegas Convention Center e metterà in mostra oltre 4400 aziende che operano nel settore della tecnologia e che presenteranno prodotti all’avanguardia e nuove tecnologie del futuro. Quest’anno, tra gli altri, occhi puntati su temi come la tecnologia 5G and IoT, advertising, entertainment and content, blockchain, automotive, sistemi per home and family. In questo contesto si inseriscono YESLY e Bliss, le novità studiate da Finder in ambito comfort living, ovvero ideate per permettere a chiunque di vivere confortevolmente in casa propria.

YESLY, il comfort living sempre al primo posto

Dal moderno relè passo-passo al concetto di comfort living il percorso è stato lungo e visionario: il cuore di YESLY, infatti, è un relè multifunzione Bluetooth in grado di automatizzare il funzionamento di luci, tapparelle e tende elettriche. Grazie a questo moderno sistema, infatti, è possibile accendere e spegnere le luci di casa, alzare o abbassare tapparelle o tende elettriche, anche da remoto, con lo smartphone o con la voce grazie all’integrazione con gli assistenti vocali di Google e Amazon. Un sistema alla portata di tutti che punta a semplificare la vita all’interno della propria abitazione, limitando notevolmente quei piccoli disagi che, ogni giorno, capitano tra le mura domestiche. Per questo motivo, YESLY semplifica il concetto di domotica e pone il concetto di comfort-living al primo posto, per tutti: l’installazione del sistema, infatti, non prevede invasivi lavori di muratura e non presenta particolari difficoltà. Inoltre, è un sistema implementabile e sicuro: la tecnologia Bluetooth Low Energy garantisce il passaggio di una grande quantità di dati in modo sicuro e affidabile e riduce al minimo i consumi di energia.

Bliss, insieme a YESLY,fa parte dei prodotti dedicati al comfort living e sarà tra i prodotti presentati all’imminente edizione del Consumer Electronics Show. Il nome identifica una gamma, composta da un termostato e un cronotermostato WiFi, dispositivi che permettono di programmare e gestire, in modo semplice e veloce, la temperatura della propria casa in ogni istante della giornata.

Entrambi i dispositivi, altamente tecnologici e dotati di tasti capacitivi a sfioro vantano un design minimal ed elegante, sono adattabili a ogni tipo di ambiente e possono essere configurati tramite un’app dedicata che, per il cronotermostato Bliss WiFi ne consente la gestione da remoto.

CES 2020: cosa aspettarsi?

Come ogni anno, il CES è un’occasione unica per conoscere quali saranno innovazioni e prodotti del futuro. Ogni anno in questa importante fiera dell’elettronica di consumo vengono presentati i prodotti prima della loro commercializzazione e, da Google a Samsung, sono molti i grandi brand partecipanti. Quest’anno, per la prima volta dopo 28 anni, ci sarà anche Apple: l’azienda americana tornerà al CES per una importante conferenza su privacy e sicurezza.

Per info e programmazione consultare il sito ufficiale dell’evento

https://www.ces.tech/