in

Fino all’ultima briciola: la torta di pane

Accade spesso che in casa avanzi del cibo. A volte si compra più del dovuto, o meglio, più di quanto in realtà si mangi. Il pane, ad esempio, è un alimento che facilmente secca e resta nei nostri sacchetti per giorni. Nella migliore delle ipotesi lo si grattugia, lo si porta agli animali o, peggio, finisce nell’immondizia. La torta di pane è una ricetta molto rapida ed economica, un dolce che si può “farcire” con ciò che si preferisce e si ha in casa!

torta di pane

 

Ingredienti:

  • 2 etti di pane raffermo
  • 1/2 litro di latte (di mucca o vegetale)
  • 50 grammi di zucchero
  • 2 uova
  • cacao in polvere q.b.
  • 1 etto uvetta, pinoli, cioccolato, mandorle, nocciole (a scelta in base a ciò che si preferisce)

 

Preparazione:

  • spezzettare il pane raffermo e metterlo in ammolo nel latte
  • aspettare che il pane si inzuppi e diventi tutto ben morbido
  • aggiungere 3 cucchiai di cacao in polvere e lo zucchero
  • iniziare a mescolare ed amalgamare come per ottenere un impasto (usate le mani se preferite!)
  • aggiungere le uova e mescolare ancora
  • aggiungere per ultimi uvetta, pinoli, nocciole e quanto avete scelto
  • versare in una teglia imburrata l’impasto
  • cuocere per circa 4o minuti a 180°
  • togliere la torta dal forno e farla raffreddare

Gustata fredda, il giorni dopo, è ancora più buona! Provate a sostituire gli ingredienti, magari con la frutta fresca e secca, trovate le vostre ricette preferite usando la fantasia. Ormai la base l’avete!

photo credit: iTinette via photopin cc | rfarmer via photopin cc

 

pellegrini in cammino per santiago paesaggio

Santiago di Compostela? A piedi, una tradizione low cost

vigna

Cos’è il vino biologico? Meglio saperlo