in ,

Fiorella Mannoia Che Sia Benedetta Testo Sanremo 2017: il brano della Combattente

Fiorella Mannoia Che Sia Benedetta Testo Sanremo 2017

Fiorella Mannoia torna al Festival di Sanremo 2017. E lo fa da grande favorita per la vittoria finale: la Combattente della discografia italiana, 62 anni, si presenta sul palco del Teatro Ariston con Che Sia Benedetta. La canzone promette davvero bene, almeno a leggerne il testo, e secondo gli esperti tra i 22 big sarà lei a trionfare. Sarà così? Andiamo a leggere il testo di Che sia benedetta di Fiorella Mannoia per Sanremo 2017.

—> FIORELLA MANNOIA: COSA SAPERE SULLA COMBATTENTE

Fiorella Mannoia Che sia benedetta testo Sanremo 2017

Ho sbagliato tante volte nella vita  / Chissà quante volte ancora sbaglierò / In questa piccola parentesi infinita quante volte ho chiesto scusa e quante no. / È una corsa che decide la sua meta quanti ricordi che si/ lasciano per strada / Quante volte ho rovesciato la clessidra / Questo tempo non è sabbia / ma è la vita che passa che passa. / Che sia benedetta / Per quanto assurda e complessa ci sembri la vita è perfetta // Per quanto sembri incoerente e testarda se cadi ti aspetta / Siamo noi che dovremmo imparare a tenercela stretta /Tenersela stretta.” Fiorella Mannoia torna al Sanremo 2017 per la terza volta in carriera. In passato si era presentata con Quello che le donne non dicono e Le notti di maggio.

—> TUTTO SU SANREMO 2017

Fiorella Mannoia Testo Sanremo 2017: la canzone in gara

“Siamo eterno siamo passi siamo storie / Siamo figli della nostra verità / E se è vero che c’è un Dio e non ci abbandona / Che sia fatta adesso la sua volontà  / In questo traffico di sguardi senza meta / In quei sorrisi spenti per la strada  /Quante volte condanniamo questa vita / Illudendoci d’averla già capita / Non basta non basta / Che sia benedetta / Per quanto assurda e complessa ci sembri la vita è perfetta /

Per quanto sembri incoerente e testarda se cadi ti aspetta / Siamo noi che dovremmo imparare a tenercela stretta a tenersela stretta / A chi trova se stesso nel proprio coraggio  A chi nasce ogni giorno e comincia il suo viaggio / A chi lotta da sempre e sopporta il dolore / Qui nessuno è diverso nessuno è migliore.” Il testo di Che sia benedetta, con cui Fiorella Mannoia si presenta a Sanremo 2017, è stato scritto da Amara, giovane cantante presentatasi al Sanremo 2014 tra le Nuove Proposte.

Fiorella Mannoia regina della serata

Fiorella Mannoia Sanremo 2017: il nuovo brano

“A chi ha perso tutto e riparte da zero perché niente finisce quando vivi davvero/ A chi resta da solo/ abbracciato al silenzio / A chi dona l’amore che ha dentro / Che sia benedetta / Per quanto assurda e complessa ci sembri la vita è perfetta / Per quanto sembri incoerente e testarda se cadi ti aspetta / E siamo noi che dovremmo imparare a tenercela stretta / A tenersela stretta /Che sia benedetta.” Sarà lei la vincitrice del Festival di Sanremo 2017? Secondo i pronostici sembrerebbe proprio così, anche se la Mannoia ha da poco dichiarato: “Non ditelo, per favore.”

al bano ischemia

Al Bano Di rose e di spine Testo Sanremo 2017: l’icona della musica italiana torna all’Ariston

Sanremo 2017 ospiti seconda serata

Sanremo 2017: i tweet dei Vip per Maria De Filippi