in

Atalanta-Fiorentina: probabili formazioni terza giornata di Serie A

Dopo essersi sbloccata in Europa League la Fiorentina vuole vincere anche in campionato, a spese dell’Atalanta, nel posticipo che andrà in scena questo pomeriggio alle ore 18. 00  allo stadio Atleti Azzurri d’Italia di Bergamo. Le ultime due sfide tra le  squadre, in terra lombarda, si sono chiuse entrambe per 0a2. Fiorentina che evoca brutti ricordi all’Atalanta: infatti andando indietro nel tempo alla stagione 63/64 troviamo la più pesante sconfitta interna per i nerazzurri (1a7).     Carlos Carmona

La Fiorentina non avrà certo vita facile quest’oggi, l’Atalanta arriva a questa sfida reduce dalla bella vittoria esterna con il Cagliari. Biava e Dramè, usciti malconci dalla sfida contro i sardi, hanno recuperato, Colantuono dunque conferma in blocco la squadra che ha battuto Zeman, unico dubbio riguarda la spalla di German Denis: Moralez o Boakye( a segno contro i sardi).Montella sta meditando se tornare all’antico con il 3-5-2 che ha garantito diverse vittorie ai Viola in passato e che potrebbe ristabilire una certa continuità di gioco e risultati. Indipendentemente dal modulo Montella schiererà i suoi uomini migliori: con Gomez fisso davanti, affiancato da uno tra Ilicic e Babacar. Torna Gonzalo Rodriguez dopo l’assenza di giovedì in Europa, Borja Valero dovrebbe non farcela: al suo posto Kurtic. Dirige la gara il Signor Carmine Russo della sezione di Nola.

Atalanta(4-4-1-1) Sportiello; Zappacosta,  Biava,  Benalouane,  Dramè; D’Alessandro,  Cigarini,  Carmona,  Estigarribia; Maxi Moralez;  Denis.

Fiorentina(3-5-2) Neto; Tomovic,  G.Rodriguez,  Savic;  Alonso,  Aquilani,  Pizarro, Kurtic,  Cuadrado;  Gomez,  Ilicic.

Attentato al Cairo, 4 vittime accertate

Anticipazioni Il Commissario Montalbano

Il Commissario Montalbano, anticipazioni: “Una voce di notte” episodio di lunedì 22 settembre