in

Fiorentina-Juventus sintesi e highilights della partita

Si conclude con il risultato di 0-0 l’anticipo della quattordicesima giornata di Serie A tra Fiorentina e Juventus. E’una bella serata a Firenze ed è presente il pubblico delle grandi occasioni che spera nella terza vittoria consecutiva dei Viola in campionato. La Fiorentina parte subito forte cercando di mettere in difficoltà i bianconeri, ma la prima vera azione da gol è per la Juventus grande azione di Pogba che si accentra dalla sinistra, serie di finte ma poi perde l’equilibrio al momento della conclusione e la palla finisce sopra la porta di Neto. Al quattordicesimo altra occasione per i bianconeri con Gomez che salva un colpo di testa di Llorente che sembrava destinato a finire in porta.

Il primo tempo scorre veloce senza troppe emozioni ma con tanti e con tanti ammoniti: sono infatti 4 i cartellini mostrati da Rizzoli nella prima frazione, due per parte. Il secondo tempo comincia con la Juventus che alza il ritmo e prova a rendersi pericolosa in diverse occasioni ma di conclusioni nello specchio della porta neanche l’ombra, se non quella di Evra al minuto 48 dopo una bella azione dei suoi connazionali Pogba-Coman. Proprio Coman è tra i migliori in campo, nonostante sia un classe ’96 ha dimostrato tanta voglia di fare, corsa e personalità. Al minuto 60 viene sostituito da Tevez.

Prova a farsi vedere anche la Fiorentina in avanti ma Leonardo Bonucci non fa passare neanche una mosca e si rende protagonista di due chiusure spettacolari su Mario Gomez che sarebbe potuto essere pericoloso. Da segnalare al 69esimo una bella conclusione di Cuadrado con Buffon che nonostante fosse coperto riesce a respingere. Nel finale la Juve alza il baricentro ma non c’è nulla da fare: tra Fiorentina e Juventus finisce 0-0; ringrazia la Roma che domani gioca in casa col Sassuolo e può portarsi a meno uno, mentre la Fiorentina continua la striscia positiva e sale a quota 20 punti.

Fiorentina Bologna highlights

Fiorentina-Juventus 2014/2015: risultato finale: 0-0

Omicidio Garlasco ultime notizie

Omicidio Garlasco, ultime notizie a Quarto Grado: la difesa di Stasi punta il dito sul cugino di Chiara