in

Fiorentina news: Andrea Della Valle rimprovera i suoi giocatori

Quella di oggi è stata sicuramente una sconfitta bruciante per la Fiorentina, che dopo la bella vittoria di due settimane fa contro l’Inter si era forse illusa di poter ambire all’Europa che conta, ma gli uomini di Pioli hanno certamente ridimensionato i sogni europei dei Viola. Fiorentina lazio Serie A

Al termine dell’incontro ha parlato il patron Viola Andrea Della Valle che si è definito parecchio amareggiato per la sconfitta, ma ha confermato la sua fiducia sia al tecnico che ai giocatori: “Abbiamo regalato un primo tempo agli avversari, e il secondo è sembrato un film già visto, tanti attacchi ma nessun gol. Ora bisogna ripartire a testa alta, vincere in Europa League e Montella sa come fare.” Della Valle ha tenuto anche a ricordare che gli attaccanti titolari sono infortunati e non bisogna caricare di troppe aspettative i giovani ma si è detto comunque contento del prossimo ritorno di Mario Gomez.

Il presidente ha definito la sconfitta una doccia fredda e ha poi aggiunto:” Forse dopo l’Inter ci siamo tutti un pò montati la testa, ma i tifosi possono stare tranquilli, resetteremo tutto e ripartiremo alla grande” ha poi concluso con una stoccata rivolta ai giocatori in scadenza di contratto: “Questa sconfitta può servire da lezione, forse d’ora in poi alcuni giocatori si concentreranno di più sul campo e meno al rinnovo contrattuale.”

Seguici sul nostro canale Telegram

quagliarella torino

Torino – Udinese 1-0: Quagliarella ancora decisivo

Chievo Verona calcio: Corini esonerato, arriva Maran