in

Fiorentina news, Babacar e Neto a un passo dal rinnovo, Aquilani è più lontano

Cominciamo con le belle notizie per i tifosi Viola: pare infatti che il nuovo idolo della Fiesole Khouma Babacar sia a un passo dal prolungamento di contratto di due anni, dunque fino al 2018 con sensibile aumento dello stipendio annesso (attualmente è di 300.000 euro), nei prossimi giorni ci sarà l’ufficialità da parte della società. Anche Neto sembra molto vicino al rinnovo, c’è stato un faccia a faccia con  Andrea Della Valle che gli avrebbe garantito la totale fiducia e un aumento dello stipendio, anche in questo caso mancherebbero solo i dettagli. Neto

Per quanto riguarda Alberto Aquilani non si è ancora giunti a una soluzione: il centrocampista romano ha sempre affermato di voler rimanere a Firenze, città che gli ha dato fiducia e che gli ha permesso di tornare ad alti livelli. Ma quando Aquilani firmò il primo contratto con la Fiorentina gli fu promesso un adeguamento dello stipendio in sede di rinnovo, invece ora gli viene offerto un biennale con riduzione, arrivato a 30 anni  Aquilani aspetta l’ultimo grande contratto della sua carriera, almeno triennale, la Fiorentina deve fare attenzione o rischia di perdere Alberto a costo zero con i tifosi che sperano di non rivivere un’altra perdita come fu con Montolivo.

Situazione Cuadrado: l’esterno colombiano si trova ancora negli Stati Uniti con la sua nazionale, la Fiorentina aspetta il suo ritorno per limare gli ultimi dettagli sul contratto: prolungamento fino al 2018,  stipendio alzato a 2,4 milioni, clausola di rescissione e cifra che spetterà al ragazzo in caso di cessione (si parla di 1 milione di euro).

 

Podolski via dall'Arsenal

Calciomercato Juventus acquisti: Podolski piace ai bianconeri ma Wenger si oppone

Anticipazioni Pechino Express 3, settima puntata: chi sarà la prossima coppia che dovrà lasciare il gioco?