in

Fiorentina news: Europa League ultimissime in vista del match con il Paok Salonicco

Questa mattina la Fiorentina, intorno alle 10.50, si è riunita al Centro sportivo Campini in vista del match di domani contro il Paok Salonicco, partita fondamentale per la lotta al primo posto. Primi 15 minuti di allenamento  a porte aperte, come previsto dal regolamento Uefa, spicca l’assenza di Babacar che non è stato convocato per la trasferta così come SavicPizarro, mentre sono presenti tra i convocati: Marin, prima volta in stagione, e Bernarderschi che ha recuperato dall’infortunio, assente Mati Fernandez che non è presente in lista Uefa come Joaquin e Brillante. Subito dopo l’allenamento c’è stata la partenza alla volta di Salonicco.Paok salonicco Fiorentina


Ci sarà un ampio turnover in vista dell’importante sfida di Domenica contro il Milan, Vincenzo Montella dovrebbe schierare i Viola con un 4-3-3 visti gli uomini a disposizione, a meno che non voglia rischiare Marin dall’inizio che gli permetterebbe di giocare con il trequartista. Probabile panchina per Cuadrado, Alonso Tomovic.

Dunque ipotizzando un’eventuale formazione: certezza Tatarusanu tra i pali, a tutti gli effetti portiere di Coppa, difesa a quattro con a destra Richards, al centro Basanta ( ancora a zero minuti in campionato) e Gonzalo con capitan Pasqual sulla fascia sinistra. Ballottaggi a centrocampo con Badelj che sembra certo del posto in cabina di regia, Kurtic, Aquilani e Borja Valero si contendono i due posti rimanenti. In caso venisse scelto il tridente dovrebbero esserci Vargas sulla sinistra, Ilicic in mezzo e Bernardeschi sulla sinistra. Un’altra soluzione potrebbe essere Borja Valero in posizione di trequartista al posto di Vargas e Kurtic nei tre di centrocampo.

Mango critiche per camicia con svastiche

Mango, brand abbigliamento spagnolo nella bufera: critiche per svastiche su camicia da donna

Barcellona

Calciomercato Inter ultimissime: Montoya, pressing dei nerazzurri sul terzino blaugrana