in

Fiorentina news Ilicic: “Hanno offeso la mia famiglia”

A  4 giorni da Fiorentina – Napoli in casa Viola tiene ancora banco il caso Josip Ilicic. Ricordiamo che lo sloveno è stato fischiato dai tifosi Viola arrabbiatissimi per il suo atteggiamento e per aver gettato fuori dal campo la fascia nera per il lutto di Pirovano. Il numero 72 dei Viola ha cercato di giustificare il suo comportamento in un’intervista a violachannel.tv: “La fascia mi stava troppo larga, l’ho tolta perché non riuscivo a giocare bene, non volevo offendere nessuno”. All’uscita dal campo ha poi zittito i tifosi che lo fischiavano: “ I fischi non mi davano fastidio, neanche li sentivo, ma qualcuno ha offeso la mia famiglia e quindi ho cercato di zittirli. Io do sempre tutto per questa maglia, chiedo solo che mi lascino giocare.”

Un amore che non è mai nato tra Ilicic e la tifoseria Viola, troppe aspettative intorno a lui giustificate dai 9 milioni spesi per il suo cartellino e un’eredità pesante come quella di Ljajic. Intanto all’uscita dall’allenamento di ieri un piccolo gruppo di tifosi ha chiesto spiegazioni su questo periodo di crisi e sul comportamento di Ilicic al direttore tecnico Eduardo Macia. Il dirigente spagnolo ha preso nota dei pensieri dei tifosi e ha risposto con l’eleganza che lo contraddistingue che c’è bisogno di mantenere la calma e ha mantenuto la linea, imposta dalla società, dell’ottimismo.

Per uscire da questo momento no la Fiorentina ha bisogno di lavorare sul campo. Ieri Montella ha lavorato molto sui movimenti offensivi, provando ripetutamente il 3-5-2 con GomezBabacar coppia d’attacco e Cuadrado Vargas sulle fasce. Provato anche Pasqual sulla sinistra dunque bocciato Alonso dopo la pessima prova contro il Napoli. La Fiorentina sta cercando di svoltare sotto la guida di Montella e già la squadra è con la testa a Verona per iniziare la risalita.

 

sabrina misseri libera a 40 anni

Sarah Scazzi omicidio: Sabrina e Cosima Misseri al processo d’appello oggi a Taranto

Ultime notizie calciomercato Napoli: Maggio andrà via a fine stagione