in

Fiorentina news: Mario Gomez ancora non recupera

Ormai sta diventando un caso il recupero di Mario Gomez, non sembra ancora pronto per poter lavorare con il gruppo e il suo ritorno sembra previsto per Lunedì, dunque il giorno seguente alla sfida con il Milan, dunque sembra improbabile un suo ritorno anche per il turno infrasettimanale contro l’Udinese. Si parlava di un suo rientro contro il Paok, ma l’attesa sembra destinata a prolungarsi, diventeranno così 5 le settimane di assenza dal campo, si lavora per rimetterlo in campo contro la Sampdoria il 2 novembre. Anche Marin sembra diventato un caso, da settimane ha recuperato dall’infortunio ma Montella non lo valuta abbastanza in condizione per poterlo schierare. Neto

Non finiscono i guai per Montella: ieri ha interrotto l’allenamento Bernardeschi, non sembra nulla di grave ma sembra molto probabile che il ragazzo di Carrara dovrà saltare la trasferta in Grecia. Dunque l’unico attaccante di ruolo rimane Babacar, con Cuadrado che può fare la seconda punta, ma il colombiano dovrebbe accomodarsi in panchina in Europa League. Momento difficile per Montella che potrebbe fare una scelta obbligata ma che infastidirebbe i tifosi, schierare Ilicic come seconda punta. A questo punto per lo sloveno sarebbe l’ultima chance per il riscatto, altrimenti la sua partenza a Gennaio sarebbe quasi certa.

Sulle frequenze radio greche ha parlato capitan Pasqual, che dovrebbe partire titolare, ha detto che quella con il Paok è la partita più difficile del girone, l’unica squadra che può impensierire la Viola verso il primo posto. Pasqual si è anche detto contento di ritrovare il suo ex compagno in Viola Zsisis Vryzas, attuale presidente dei greci.

 

morto il fotografo Burri che immortalò Che Guevara

Morto René Burri, il fotografo che immortalò Che Guevara

21 ottobre inaugurazione guggenheim museum

Guggenheim Museum di New York: 55 anni dall’inaugurazione del progetto di Frank Lloyd Wright