in ,

Fiorentina News, Montella prepara l’addio: “Non meritavamo i fischi”

La Fiorentina ha concluso la sua corsa alle semifinali di Europa League. Erano in pochi a credere che i Viola avrebbero potuto rimontare lo 0-3 dell’andata contro un Siviglia apparso decisamente più forte. Forse anche lo stesso Vincenzo Montella aveva utilizzato soltanto parole di circostanza: “Abbiamo il 10% di possibilità di arrivare in finale di Europa League, ma io ci credo.” Sono bastati 22 minuti al Siviglia, con il colombiano Carlos Bacca, a far naufragare qualsiasi speranza e poi, 5 minuti dopo il raddoppio di Carriço ha letteralmente tagliato le gambe alla Fiorentina. Molto probabilmente la Fiorentina non è così inferiore al Siviglia come ha sancito l’inappellabile verdetto della doppia sfida e la qualificazione è stata persa nei primi 20 minuti della gara d’andata.

Vincenzo Montella si sofferma proprio su questo punto: “In questa semifinale di Europa League non siamo stati fortunati nel rapporto tra gol fatti e occasioni create. Loro hanno concretizzato il 100% delle occasioni avute, noi lo 0%. Il Siviglia è una squadra molto forte, ma la Fiorentina ha lottato fino alla fine, nonostante il risultato fosse chiuso dopo 20 minuti. Non meritavamo i fischi, credo che la squadra meriti più rispetto. Chi paga il biglietto ha il diritto di esprimere la propria opinione ma i tifosi presenti stasera non riconoscono la nostra dimensione. Dopo stasera qualche giocatore lo perderemo. Il mio futuro? Ho un contratto e la società conosce il mio pensiero, vedremo…”

Effettivamente la Fiorentina ha rischiato che il discorso si chiudesse molto prima di 20 minuti e nonostante il bel clima creatosi intorno alla squadra, quando è giunto il momento di passare all’azione sono apparsi evidenti i limiti dei Viola. Ma Montella non ha capito che il pubblico non ha contestato la stagione fantastica della Fiorentina ma la resa incondizionata della squadra di fronte agli spagnoli. Ora però c’è un quinto posto da raggiungere e solo allora si potrà pensare al futuro prossimo.

Ponte Roca Persiceto 85

Pronostico calcio, Roma-Udinese 36a giornata di Serie A

Ponte 2 giugno in Sicilia: le offerte per un week end low cost al mare