in

Fiori di Latta, poetica nel design

Fiori di Latta, un “laboratorio-vivaio” in cui designer ed artisti ideano e realizzano le loro opere. Un laboratorio dove l’uso dei materiali e l’essenza estetica si fondono in un perfetto connubio.

giardino di papaveri, fiori di latta

Mille Papaveri Rossi, Bizzarrie Vegetali, Full Metal Flowers e American Daisies sono solo alcune delle collezioni presentate nell’arco del tempo da Gherardo Frassa e Fiori di Latta. Oggetti di design che rappresentano tulipani, quadrifogli, papaveri, rose e margherite nella loro leggerezza e fragilità ideale, sostenuta da materiali solidi e dalla concretezza tangibile. Una “dissociazione vista-tatto, rappresentazione poetica ed onirica della realtà (nella realtà), un connubio tra effimero e permanente assolutamente percepibile.

Mille Papaveri Rossi si presenta alla vista come un brillante piedistallo di fiori per interno ed esterno, con base in cemento e stelo in acciaio. Un’idea di design per colorare la casa o l’arredo esterno. Per Frutteti-Arte Applicata alla Frutta (2014), invece, viene ripresa la struttura di Calder : elementi appesi da un sottile filo di metallo ad una struttura portante che si dirama. Essi, nel caso di Frassa, sono annessi ad un portafrutta di cristallo che funziona da base, sopra la quale si muovono lievi e leggere figure di rame ed ottone. La struttura è adattabile anche a normali portafrutta che già si possiedono. Acrobazie amorose, libellule in libertà, ballerini e personaggi volanti si aprono come un sogno all’interno degli spazi, non solo arredando ma portando leggerezza e magia.
photo credit: chuckp via photopin cc
Fonte fotografia “Giardino di papaveri”, comunicato stampa Fiori di Latta

 

Seguici sul nostro canale Telegram

agricoltore con baccello piselli

Zuppa di piselli. Prodotti di stagione salutari

un medico in famiglia 9 anticipazioni

Un Medico in Famiglia 9 anticipazioni puntata 8 maggio: la gravidanza di Maria