in , ,

Fioritura ciliegi Giappone 2017, storia e tradizioni dell’Hanami: la primavera nel Paese del Sol Levante

L’arrivo del caldo è il momento della fioritura dei ciliegi in Giappone anche in questo 2017. A differenza dell’Italia, però, l’arrivo della primavera nel Paese del Sol Levante è anche un momento di festeggiamenti e di antichissime tradizioni. Come vi abbiamo accennato giorni fa, i giapponesi sono soliti attendere l’Hanami ovvero quel momento in cui godere della bellezza dei ciliegi in fiore: ecco allora alcune delle tradizioni più antiche legate a questo periodo dell’anno.

==> FIORITURA DEI CILIEGI: COSI’ IL GIAPPONE SI PREPARA ALL’HANAMI

La primavera in Giappone è sicuramente uno dei periodi più attesi dell’anno: tra marzo e aprile, infatti, nel Paese del Sol Levante si celebra la stagione dell’Hanami ovvero il periodo dei “fiori da guardare”. Ma cosa significa? Come molti di voi già sapranno, il Giappone è celebre per le maestose e spettacolari fioriture dei Sakura, i ciliegi che tingono di rosa molte città nipponiche nonché tra i simboli del Paese. E’ proprio nei dieci giorni di maggior fioritura che si festeggia l’Hanami Festival: sin dal VII secolo, infatti, le famiglie (ma non solo) sono solite radunarsi sotto gli alberi di ciliegio in fiore per consumare pic-nic in compagnia. La fioritura dei ciliegi, infatti, in Giappone ha un forte valore simbolico: i petali rosa dei fiori dei Sakura, infatti, rappresentano una metafora della brevità e della fragilità della vita.

Quello che gli americani hanno ribattezzato Sakura Fever – il momento della fioritura dei ciliegi in Giappone – è anche sinonimo di buon cibo: i giapponesi, in questo periodo dell’anno e durante i picnic sotto gli alberi in fiore – sono infatti soliti consumare il tradizionale sakè con il Dango oppure i Sakura Mochi, dolci di riso glutinoso con pasta di fagioli rossi e avvolti nelle foglie del ciliegio. L’Hanami Festival, però, è soprattutto il momento di antiche celebrazioni. Tra le più celebri ricordiamo quella presso il tempio di Yasaka, nel parco di Maruyama Koen di Kyoto. Vi lasciamo quindi ad una carrellata di immagini scelte dal National Geographic come le più rappresentative del periodo primaverile e dell’Hanami in Giappone.

Credit: Aurora Simionescu

Elle recensione

Elle recensione: Paul Verhoeven ci presenta la banalità del male

Uomini e Donne Gemma Galgani

Anticipazioni Uomini e Donne trono over: Gemma lancia un nuovo motto