in ,

Firenze 17enne ferita al parco, la giovane fa dei nomi agli inquirenti: ci sono due sospettati

Firenze: la ragazza di 17 anni ferita alla testa nel parco dell’Ambrogiana, a Montelupo Fiorentino, è riuscita a mormorare qualcosa a medici e carabinieri. Avrebbe fatto due nomi, indicando due persone forse responsabili della aggressione a suo danno.

Secondo le primissime indiscrezioni si tratterebbe di due giovani che farebbero parte della comitiva con cui la minorenne venerdì scorso ha trascorso la serata i discoteca. Ancora però è tutto incerto, gli inquirenti devono verificare attentamente il suo frammentario racconto, definire eventuali responsabilità dei due soggetti da lei indicati.

Leggi anche —> Firenze 17enne ferita alla testa ultime news: sentito l’ex fidanzato

Riporta il Tirreno che la 17enne, trovata alle 7 di sabato 14 ottobre in una pozza di sangue nel parco, si trovasse in uno stato di dormiveglia quando ha fatto i nomi di due persone. In attesa che le sue parole siano vagliate, al momento non risultano persone iscritte ufficialmente nel registro degli indagati in quanto il verbale reso della giovane in quello stato non può ancora valere come titolo di prova. Certo è che le sue parole hanno dato una direzione alle indagini, in attesa che sia proprio lei a circostanziare quanto sussurrato ieri ai medici, spiegare meglio cosa è accaduto venerdì dopo la discoteca e chi le ha spaccato la testa.

Le indagini vanno avanti senza sosta: si è appreso che gli inquirenti intenderebbero risentire i 5 giovani che hanno trascorso parte della serata di venerdì insieme alla 17enne aggredita, in quanto la loro versione dei fatti sarebbe apparsa poco convincente. Si cercano dunque ulteriori riscontri di quanto da loro riferito.

Le cose che non tornano

Non solo un violento colpo alla testa (forse l’arma è un coltello ritrovata poco distante dal luogo in cui la ragazzina giaceva ferita), la giovane aveva anche segni di abrasioni su schiena e glutei, prova del fatto che forse una volta ferita è stata trascinata. Il suo cellulare è sparito nel nulla, è stato ritrovato solo il suo zaino. Si attende la svolta investigativa non appena la ragazzina sarà in grado di parlare lucidamente e con gli investigatori. L’aggressore (o gli aggressori) ha le ore contate.

Grande Fratello facebook

Programmi tv 16 ottobre 2017: Sotto copertura-La cattura di Zagaria, Grande Fratello Vip, The conjuring-L’evocazione e Room

Raffaello Tonon età, capelli, rifatto, vita privata, altezza e peso del nuovo concorrente del GF Vip 2