in ,

Firenze, bambina di 14 mesi ingerisce cocaina: è in gravissime condizioni

Una bambina di 14 mesi è ricoverata in gravi condizioni all’Ospedale Mayer di Firenze dove i medici hanno riscontrato un’intossicazione da cocaina e ansiolitici; la notizia diffusa da alcuni quotidiani locali ha trovato conferma da parte dell’ospedale pediatrico. Le condizioni della piccola sono critiche ma i medici che la stanno curando si sono detti ugualmente ottimisti.

La bambina di 14 mesi è arrivata all’ospedale Mayer venerdì scorso quando è stata ricoverata d’urgenza mentre si trovava in stato soporoso; al momento si trova ancora in prognosi riservata. Intanto gli inquirenti hanno iniziato le indagini per capire come si sia potuto verificare questo accadimento e in particolare come la piccola abbia potuto assumere queste sostanze che ora la costringono in gravi condizioni.

Gli inquirenti si stanno concentrando principalmente sui luoghi frequentati dalla bimba che solitamente vive tra la casa dei genitori e quella dei nonni ma è spesso anche presso quella di altri parenti senza dimenticare l’asilo nido che frequenta.

Suffragette, Film,

Film in uscita marzo 2016, il trailer di Suffragette: la pellicola che racconta la rivoluzione del mondo politico

Rolling Stones Cuba, concerto gratuito a L’Avana: ecco quando sarà